Notizie.it logo

Ferrara cosa vedere con i bambini: le tappe più adatte

ferrara cosa vedere con i bambini

Ferrara, tanto verde e storia, a misura di bambino.

Girare una città con i bambini, si sa, non è affatto semplice. Si è sempre in cerca di qualcosa per accontentarli così da potersi godere qualche ora di tranquillità,rendendo felici anche i genitori che vogliono godersi il luogo da dover visitare. Una città piacevole da visitare in famiglia con dei bambini è sicuramente Ferrara: città medievale capace di affascinare chiunque, con diverse attività adatte anche ai più piccoli!
È una città che si visita interamente a piedi o in bici, in quanto quest’ultimo è il mezzo più diffuso di Ferrara che la differenzia dalle altre. Un luogo dove bellezza e divertimento la rendono adatta per gite mordi e fuggi, per questo è molto amata dalle famiglie per passare una giornata diversa dal solito.

Ferrara cosa vedere con i bambini

Per sfruttare al meglio la giornata di gita (o il weekend se si ha la possibilità) con la propria famiglia presso Ferrara, è bene tenere a mente queste 6 tappe per far divertire i piccoli viaggiatori:

Castello Estense

Mmeta obbligatoria se si visita Ferrara.

All’interno del castello sarà possibile visitare le prigioni, le cucine e i diversi locali affrescati accompagnati da una guida che renderà la visita più interessante anche per i più piccoli.

Ideale per i genitori che vogliono visitare il castello e per i bambini che, grazie alla bellezza della struttura, entreranno in un’altra dimensione vestendo i panni di piccoli principi e graziose principesse.

Museo di Archeologia

Nel Palazzo Costabili, una tappa che affascina sia grandi che piccoli, immergendosi completamente nel passato. In determinati periodi dell’anno grazie a vari eventi, vengono realizzati laboratori per bambini e visite più animate per rendere il museo anche un luogo divertente, imparando allo stesso tempo qualcosa di nuovo.

Museo di Storia Naturale

Un piccolo museo con all’interno diversi fossili, animali e insetti. È molto curato e all’interno sono presenti diversi QR code per comprendere al meglio ciò che si sta vedendo, attirando anche l’attenzione dei bimbi più piccoli.

Inoltre, presso il museo, sono spesso organizzati eventi didattici davvero interessanti.

Piazza Ariostea

Una piazza di forma rettangolare che presenta al centro uno spazio verde con una colonna dedicata a Ludovico Ariosto.

Attorno al prato, si trova una pista asfaltata: qui si svolge l’antico Palio di Ferrara.

Quando la pista non viene usata per il Palio, si trasforma come circuito perfetto per i bambini che vogliono correre sui pattini o sfrecciare con le biciclette.</li>

Parco Massari

Un grande parco a poca distanza dal Castello Estense. Ideale per passare qualche ora in completo relax, facendo picnic e rilassandosi sui grandi prati a disposizione.

Sono presenti diversi giochi per bambini, così che si possano divertire mentre i genitori si rilassano per recuperare le forze. Vi sono presenti diverse strade per fare passeggiate tranquille e, inoltre, si trova molto vicino al palazzo dei diamanti che ospita diverse mostre d’arte.

Mura della città

Per i bambini più energici, il giro delle mura in bicicletta è sicuramente la scelta migliore che si possa fare! Un ottimo compromesso per i genitori che vogliono vedere attentamente le bellezze della città e per i bambini che vogliono divertirsi.

Si possono fare giri sia sopra che sotto le mura, trovando ,con un po’ di attenzione, diversi punti perfetti per scattare foto ricordo splendide.

Se non si vogliono portare da casa le bici, nessun problema: Ferrara è piena di posti dove è possibile noleggiarle per un costo di circa 8€ a persona per l’intera giornata.

Visitabile tutto l’anno, Ferrara si presta come ottima città per essere visitata per uno o più giorni in famiglia con dei bambini piccoli. Ovviamente, avendo a disposizione più giorni, sarà possibile visitarla apprezzando al meglio le bellezze che la città offre ai suoi turisti.

Gli eventi migliori per intrattenere i bambini sono sicuramente il Balloons Festival delle mongolfiere che si svolge in autunno, il Ferrara in fiaba e il FeComics, che attirano ogni anno migliaia di bambini da tutta Italia.

Il mese di maggio è perfetto per assistere al Palio, ammirando la città con i suoi stendardi e cortei.

© Riproduzione riservata
Leggi anche