Husavik: cosa vedere nella straordinaria cittadina islandese

Cosa vedere e cosa fare a Husavik, la piccola cittadina dell'Islanda diventata famosa grazie al successo di una canzone.

La piccola e sonnolenta cittadina islandese di Husavik si risveglia a ritmo di musica, diventando in poco tempo una vera attrazione turistica, ma cosa c’è da vedere? Scopriamo tutti i tesori nascosti e cosa ha reso popolare questo gioiello dell’Islanda.

Husavik: cosa vedere

La piccola e tranquilla città di Husavik, facente parte del comune di Norðurþing, è situata nell’estremo nord del Paese. Una cittadina dedita principalmente alla pesca, che si sviluppa sulla baia Skjálfandi, o baia dei tremori.

Se fino a poco tempo fa era conosciuta principalmente per l’osservazione dei cetacei, il suo destino è cambiato grazie al potere della musica. Nel 2020 è uscito il film Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga, e nel 2021 la colonna sonora, chiamata appunto Husavik, è candidata agli Oscar come migliore colonna sonora.

Il film ha incuriosito il mondo intero sulle bellezze della cittadina islandese, fino a renderla un’imperdibile destinazione turistica. Ma vediamo quali sono le attrazioni da non perdere.

Musei e attrazioni

Una cittadina ricca di bellezze e di attrazioni, ma anche di musei interessanti e unici al mondo.

Qui si trova un whale center che raccoglie gli scheletri di numerose specie di balene, oltre al museo della civiltà islandese. Molto più curioso è, invece, il Museo fallologico islandese, l’unico museo al mondo di falli di tutte le specie animali che nel 2011 è stato spostato a Reykjavík.

Molto interessante è anche il museo di storia naturale, fondato nel 1966.

A caratterizzare il panorama della cittadina c’è, poi, la chiesa cittadina Húsavíkurkirkja, una chiesa in legno del 1907 costruita in linea con lo stile chalet svizzero.

A nord della cittadina, spettacolare è il faro Viti Húsavík Lighthouse, che si erge su di una scogliera ad un’altezza di 49 metri. Da qui si gode di un meraviglioso panorama sull’Oceano Atlantico. Qui i visitatori possono godere di una superba vista del panorama rimanendo immersi nell’acqua del mare delle vasche a una temperatura costante tra i 38°C e i 39°C.

Eurovision song Contest: il film

Il film del 2020 Eurovision song Contest diretto da David Dobkin è una pellicola divertente e spensierata approdata anche sulla piattaforma streaming Netflix.

Il cast del film è composto da star di Hollywood come Will Ferrell, Rachel McAdams, Pierce Brosnan, Dan Stevens e Demi Lovato.

Un film ambientato nella piccola cittadina islandese di Husavik, in cui i due cantanti protagonisti Lars Erickssong, interpretato da Will Ferrel, e Sigrit Ericksdottir, interpretata da Rachel McAdams, cantano un’ode alla loro città natale all’Eurovision Song Contest, il festival musicale internazionale organizzato annualmente dai membri dell’Unione europea.

Proprio qui sono state, infatti, girate alcune delle scene del film, insieme ad alcuni spelndidi scorci nel Regno Unito.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercati rionali in Italia: i più belli e antichi da visitare

I particolari giardini ovali del quartiere Naerum di Copenaghen

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media