I migliori otto musei da vedere a Catania, Sicilia

Questi musei presentano un aspetto diverso della storia, della passione e della cultura di Catania! Ecco quali non perdere.

Catania è la seconda città più grande della Sicilia ed è ricca dei migliori musei da non perdere. Ognuno di essi presenta un aspetto diverso della storia, della passione e della cultura di Catania. Inoltre, durante il vostro viaggio, assicuratevi di vedere le principali attrazioni.

I migliori otto musei da vedere a Catania

Museo Arte Contemporanea Sicilia

Nascosto in un vicolo pittoresco, a pochi passi dal vivace centro cittadino (che ha dei quartieri assolutamente cool), questo museo è difficile da trovare ma ne vale sicuramente la pena. Il Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia ospita una serie di collezioni uniche e raffinate. Grazie a un’illuminazione perfetta e meticolosa di ogni singolo pezzo e a un’atmosfera pulita e tranquilla, è facile perdersi nella varietà.

Dalle sculture in vetro soffiato traslucido a un assortimento di dipinti a olio e acrilici, tutti gli amanti dell’arte saranno soddisfatti.

Chiesa San Benedetto

A pochi passi dal Museo d’Arte Contemporanea, si trova la Chiesa San Benedetto. L’edificio è un capolavoro di architettura barocca risalente agli inizi del XVIII secolo ed è un marchio artistico di Catania. Scoprite l’impianto originale dell’antica struttura, esplorate i manufatti storici e salite la divina Scala degli Angeli che conduce all’ingresso della chiesa.

All’interno della cappella, sarete assorbiti dal soffitto vibrante e intenso e dall’altare dorato. Scoprite l’illustre artista messinese Giovani Tuccari, che ha dipinto l’affresco interno, e ammirate l’atmosfera incantevole.

Museo Emilio Greco

Occupando l’estetica Piazza San Francesco d’Assisi, il Museo Emilio Greco vi farà conoscere lo stile unico e variegato dell’omonimo artista. Potrete ammirare le sue incisioni, litografie e sculture, e sarete inoltre in grado di scoprire le opere di alcuni dei suoi autori. Conoscerete l’artista e la sua storia ben radicata a Catania. Navigate tra le sale sapientemente organizzate, le luminose scale e le terrazze di questa splendida collezione e di questo edificio. Insomma, una volta lasciato il vostro alloggio potrete mettere questo museo in cima alle vostre priorità.

Museo Civico Belliniano

Accanto al Museo Emilio Greco si trova l’ex residenza di Vincenzo Bellini, uno dei più celebri musicisti siciliani. Passeggiate nella casa d’infanzia di questo artista monumentale e tornate indietro nella storia per rivisitare l’inizio del XIX secolo. Scoprite la cronologia del celebre maestro, le sue prime motivazioni e il suo sviluppo. Sezionati cronologicamente da una stanza all’altra, i visitatori possono esaminare manufatti, cimeli, opere giovanili e dediche a uno dei compositori, cantanti lirici e artisti più venerati e famosi della Sicilia.

i migliori musei catania

Gli altri migliori musei

  • Castello Ursino
  • Complesso archeologico Terme Della Rotonda
  • Anfiteatro Odeon
  • Museo del Cinema di Catania
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori cose da fare e vedere alle Galapagos

Hotel a Brunico, 5 motivi per scegliere una struttura di benessere

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media