Notizie.it logo

I piatti tipici della cucina della Svezia

I piatti tipici della cucina della Svezia

Grazie alla grande distesa nord-sud della Svezia ci sono sempre state differenze regionali nella cucina svedese. Storicamente, nel lontano Nord, carni come la renna, e altri piatti di selvaggina sono stati mangiati, alcuni dei quali hanno le loro radici nella cultura Sami, mentre le verdure fresche hanno svolto un ruolo più importante nel Sud. Molti piatti tradizionali impiegano, sapori contrastanti semplici, come il tradizionale piatto di polpette e salsa di panna marrone con torta, marmellata di mirtilli rossi.

La cucina svedese potrebbe essere descritta come incentrata su prodotti coltivati caseari, croccanti e morbidi (spesso zuccherati) pane, frutti di bosco e frutta a nocciolo, carne di manzo, pollo, maiale e pesce. Le patate sono spesso servite come contorno, spesso bollito.

La cucina svedese ha una grande varietà di pani di diverse forme e dimensioni, fatti di segale, frumento, avena, bianco, scuro, acido-pasta, cereali integrali; focacce dolci e pani croccanti. Ci sono molti tipi di pane zuccherato e alcune spezie. Molti piatti di carne, in particolare polpette sono servite con marmellata di mirtilli rossi. Zuppe di frutta, come zuppa di mirtillo (Blåbärssoppa) servita calda o fredda, sono tipici della cucina svedese. Burro e margarina sono le fonti primarie di grassi, anche se l’olio d’oliva sta diventando sempre più popolare.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche