Notizie.it logo

Che cosa vedere ad Arequipa in Perù in tre giorni

Che cosa vedere ad Arequipa in Perù in tre giorni

Noto per la sua vicinanza a canyon e vulcani, così come la sua architettura coloniale, Arequipa è una destinazione emozionante e storica per la vostra prossima vacanza. Per aiutarvi a vedere una varietà di siti, ecco un itinerario di tre giorni.

1 ° giorno: Scopri perché Arequipa è la “Città Bianca”

Girando per le strade di Arequipa, diventerà evidente che molti degli edifici coloniali sono costruiti in pietra bianca. Grazie alla sua vicinanza ai vulcani, molti sono fatti di sillar, una pietra bianca vulcanica. Il materiale locale dà alla città un carattere unico, e viene utilizzato per tutto, dalle pareti semplici cattedrali ornate.

Inizia in Plaza de Armas, vicino a dove si trovano la maggior parte dei quasi 250 edifici coloniali del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Degna di nota è la cattedrale di piazza, originariamente costruita nel 1656 e considerata la chiesa più importante della città. E ‘nota anche come una delle cattedrali più singolari del Perù dalla conquista spagnola.

La facciata, che occupa un intero lato della piazza, può essere descritta come sculture lignee maestose e decorate, e alte, un campanile e cimeli antichi. Inoltre, all’interno troverete il più grande organo del Sud America, donato dal Belgio nel 1870.

Casa de Moral è un altro ottimo esempio di architettura coloniale sillar. Costruito intorno al 1730, l’edificio è ornato con sculture estremamente dettagliate e raffigurazioni.
Giorno 2: Avventura

Molti viaggiatori visitano Arequipa appositamente per le sue offerte avventurose. Se avete tempo per sperimentare una sola attività emozionante, visitare Colca Canyon. Si può scegliere di esplorare in escursioni a piedi, mountain bike, equitazione, kayak o rafting.

Giorno 3: Venite a conoscere la storia e la cultura

Prima di lasciare la città, acquisire qualche conoscenza storica e culturale. Iniziate la giornata con una visita a San Camilo Market, aperto tutti i giorni dalle 7 alle 5pm. Situato a tre isolati dalla Plaza de Armas, è il mercato più antico della città e per la migliore cucina di Arequipa.

I piatti tipici come “Queso Helado,” un gelato a base di formaggio, “Chicharrones,” locale maiale fritto e frutta fresca, verdure e formaggi si possono degustare.
Una volta che hai avuto il pieno in questa vivace mercato, andare al Museo Santury, che si concentra sulla storia e l’archeologia delle Ande. Vedrai tombe, manufatti di sepoltura e mummie conservate, tra cui il famoso ‘Ice Princess’ Juanita. Questa giovane ragazza Inca aveva circa 11 a 15 anni quando è stata sacrificata, come parte di una cerimonia Capac Cocha per placare gli dei della montagna.

© Riproduzione riservata
Leggi anche