Le migliori gite di un giorno da Palermo: la guida

Ecco le nostre scelte per le migliori escursioni di un giorno da Palermo.

La bella e vivace città di Palermo è un’ottima base per una vacanza in Sicilia e per delle gite di un giorno. Ci sono così tante attrazioni a portata di mano che si può rimanere in un posto e non doversi spostare troppo.

Ecco le nostre scelte per le migliori escursioni di un giorno da Palermo.

Le migliori gite di un giorno da Palermo: la guida

Per gli amanti del sole

Solo perché avete scelto una città come base, non significa che non possiate trascorrere uno o due giorni in spiaggia. La spiaggia di Mondello si trova a meno di 10 miglia di distanza, a breve distanza in autobus o in taxi dal centro città.

Questa famosa spiaggia ha acque azzurre e trasparenti e una lunga e ampia mezzaluna di sabbia soffice. Noleggiate un lettino e un ombrellone in uno dei club privati o trovate un pezzo di sabbia in una sezione libera. Nella lunga zona del lungomare si trovano caffè e ristoranti dove è possibile pranzare o mangiare un panino.

Per gli amanti dell’aria aperta

Fuggite dalla frenesia della caotica Palermo e dirigetevi verso uno dei luoghi tranquilli e naturali che si trovano a breve distanza in auto.

Le Madonie sono la catena montuosa più alta della Sicilia e presentano sentieri adatti agli escursionisti e agli amanti della mountain bike. Il Parco delle Madonie è un parco regionale che comprende i 15 paesi di montagna. Portate i bambini al Parco Avventura e potranno trascorrere la giornata facendo zip lining, orienteering o anche esercitandosi nel tiro con l’arco.

Anche il meno conosciuto Parco Nazionale dei Nebrodi si estende per chilometri e ha le sue cime e i suoi laghi. È la patria del maiale nero dei Nebrodi, con cui si producono i pregiati salami e prosciutti della zona. Fermatevi in uno dei villaggi di montagna per assaggiarlo. Le attività principali del parco sono la mountain bike e l’escursionismo.

le gite di un giorno palermo

Per gli storici

Sebbene sia improbabile esaurire i siti storici da visitare a Palermo, ci sono così tanti tesori nelle vicinanze che sarebbe un peccato non esplorare un po’ più in là. La città collinare di Monreale, che si trova sulle pendici del Monte Capto, è a portata di mano di Palermo nelle giornate limpide. Per raggiungere questa città storica potete prendere un autobus pubblico o un taxi privato. Visitate la sorprendente cattedrale di epoca arabo-normanna, con i suoi splendidi mosaici e i chiostri multicolori, e gustate un drink o un gelato in una delle piazze della città.

In poco più di un’ora di auto, potrete raggiungere lo straordinario sito di Segesta, che ospita uno dei templi greci più intatti al mondo. Un tempo potente città discendente dai Troiani, è ancora possibile visitare i due siti principali, un teatro e il tempio dorico. Situato in alto sul Monte Barbaro, questo luogo un tempo molto strategico offre oggi una vista incredibile sulla campagna circostante.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori spiagge della costa ecuadoriana: località spettacolari

Le migliori cose da fare e vedere alle Galapagos

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media