Napoli: cosa vedere in 3 giorni

Napoli è una città meravigliosa. Ci sono tanti posti da scoprire e ammirare. Ecco cosa vale la pena vedere in 3 giorni.

Non c’è dubbio. Napoli sicuramente è una di più belle città italiane e vale la pena visitarla almeno una volta nella vita. C’è il sole, il mare ma anche la gente molto simpatica. A Napoli ognuno trova qualcosa per se. Ecco i nostri consigli su cosa vedere in 3 giorni!

Cosa vedere a Napoli: il primo giorno

Piazza Napoli

3 giorni sono abbastanza per vedere i più importanti posti della città. Durante il primo giorno, consigliamo visitare la piazza del Plebiscito, Duomo e Centro Storico. Tutto è molto vicino, allora in realtà tutta la città si può fare anche a piedi.

Vale la pena vedere anche la vera classica di Napoli – Spaccanapoli, cioè la famosa via che taglia il centro a metà. È molto caratteristica e piena di negozi tipici in cui si può comprare i cibi napoletani oppure qualche altro souvenir tipico. Seguendola Spaccanapoli, si può arrivare a Duomo, in cui sicuramente si deve vedere la cappella del Tesoro di San Gennaro, che è anche un padrone della città. Essendo nel centro storico, consigliamo provare i piatti tipici, per esempio la pizza a portafoglio che costa veramente poco!

Cosa vedere a Napoli: il secondo giorno

Castel Napoli

Il secondo giorno si può dedicare al mare. Ovviamente consigliata è una lunga passeggiata in lungomare! Vale la pena iniziare a Castel dell’Ovo – il più antico della città, e andare sempre avanti fino a Posillipo, che è una vera perla di Napoli. Piena di colori e molto caratteristica grazie all’architettura. Durante la passeggiata, praticamente tutto il tempo è possibile ammirare il Vesuvio. La sera si può sedere in uno dei locali localizzati al lungomare e provare i piatti di frutti di mare.

Cosa vedere a Napoli: il terzo giorno

Napolii Napoli

Ci sono le persone che cercano le vere avventure? Allora sicuramente consigliamo la Napoli underground, conosciuta anche come Napoli Sotterranea. È una visita sotto la terra! Non scherziamo. Secondo noi è davvero una cosa indimenticabile. Ovviamente è possibile visitarla solo con la guida professionale. Sotto la terra si può vedere tanti tesori nascosti. Se rimane ancora il tempo, il pomeriggio si può passare in Museo di Capodimonte, circondato da un bosco bellissimo. È un vero incontro tra arte, storia e natura.

Scritto da Monika Szczepanska
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bergamo e Brescia: Capitale italiana della Cultura 2023

Il Galeone Neptune a Genova: storia e come visitarlo

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Weekend a ParigiWeekend a Parigi: una perfetta fuga invernale

    Fuggite dalla quotidianità e partite per una fuga da sogno!

Contents.media