New York: aree verdi da visitare

Tutte le informazioni che servono per conoscere le aree verdi più belle di New York.

La città di New York è ricca di magnifiche aree verdi, che risultano assolutamente imperdibili nel corso di una vacanza nella Grande Mela.

New York: aree verdi

Nell’ambito di un viaggio negli Stati Uniti d’America, la città di New York è senza dubbio una delle più affascinanti da visitare.

Accanto agli altissimi edifici che sorgono all’interno della metropoli, nella Grande Mela si possono ammirare delle splendide aree verdi. Si tratta di vere e proprie oasi naturali, grazie alle quali è possibile distaccarsi completamente dal traffico cittadino e rigenerarsi grazie al contatto con la natura. La città di New York è infatti piena di grandi parchi e di giardini immensi, che la rendono una delle mete più ambite in America. Prima di partire per il prossimo viaggio verso la Grande Mela, è molto interessante sapere quali sono le aree verdi più belle da visitare.

central park

Central Park

Central Park è una delle destinazioni da non perdere assolutamente nel corso di una visita nella città di New York. Il polmone verde della metropoli è noto in tutto il mondo grazie alla sua incredibile bellezza.

La magnifica oasi ricca di vegetazione sorge tra i grattacieli della Grande Mela e offre la possibilità di godersi piacevoli momenti all’insegna del puro relax. Central Park misura circa 3 chilometri quadrati ed è molto piacevole da esplorare sia a piedi che in bicicletta. Inoltre, al suo interno si tengono anche degli interessanti tour guidati, che consentono di conoscere tutte le informazioni e le curiosità a proposito del parco più famoso di New York. All’interno del parco è possibile ammirare una ricca varietà di piante e alberi e degli incantevoli laghetti artificiali. Inoltre, si possono notare moltissime fontane e diversi riferimenti storici di grande importanza.

Il giardino botanico

Il giardino botanico di New York si estende per ben 100 ettari di terreno ed è una meta da non perdere per godersi una piacevole giornata all’insegna del relax. All’interno del parco si possono ammirare moltissime specie di piante e splendide aree ricche di fiori. Inoltre, è possibile passeggiare in un bosco di alberi secolari, che misura addirittura 20 ettari. Il giardino botanico si trova nel Bronx e per visitarlo al meglio è necessario impiegare circa mezza giornata. Per accedere alla visita bisogna munirsi di un biglietto e per arrivare a destinazione è possibile servirsi dei mezzi pubblici della città.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ghizzano, Via di Mezzo: informazioni e curiosità

Treno turistico di lusso, Giappone: un’esperienza imperdibile

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media