Notizie.it logo

Ryanair ha annunciato una nuova rotta aerea

aereo

Marsiglia accorcia le sue distanze con l'Italia. Ryanair ha annunciato che nel 2020 da Bergamo e Catania partiranno voli ad un prezzo speciale.

Partono nuove bellissime rotte aeree per il colosso dei viaggi low cost Ryanair. Dal 2020 sarà possibile raggiungere Marsiglia anche da Milano Bergamo e da Catania.

Nuove rotte per Ryanair

Chi fino ad oggi voleva raggiungere le terre della Provenza da Milano doveva imbarcarsi in un lungo viaggio in treno di otto ore. Il mezzo più diretto e facile era infatti i treno internazionale Thello, che parte dalla Stazione di Milano Centrale ed arriva alla stazione di Marsiglia St. Charles. Da oggi invece si potrà raggiungere Marsiglia anche dagli aeroporti di Milano Bergamo e di Catania. É Ryanair ad annunciarlo ufficialmente, in un comunicato dove dichiara l’intenzione di allargare la propria rete di scali aerei. I voli saranno disponibili da ottobre 2019, essendo inseriti nel piano rinnovatore del prossimo autunno-inverno. I biglietti però saranno già prenotabili, fino al 22 febbraio, al prezzo lancio di 19.90, un occasione d’oro se si pensa che in Provenza il clima è mite tutto l’anno.

ryan

La Provenza: Marsiglia

Raggiungere Marsiglia dall’Italia non è mai stato così facile e così economico. Ryanair offe la possibilità di arrivare nella bella Marsiglia in poche ore dagli aeroporti di Milano Bergamo e da quello di Catania, ma vediamo insieme cosa offre questa splendida città della Francia. la più grande città della Francia meridionale nonchè capoluogo della regione di Provenza-Alpi-Costa-Azzurra, Marsiglia è stata costruita durante l’antichità dai Greci e risulta essere la seconda città più grande dopo Parigi. Nel 2013 è stata inoltre capitale della cultura europea assieme a Kosice. Primo porto della Francia è soprannominata anche citè phocèenne, essendo stata fondata dai focesi, gli abitanti di quella che ora è l’attuale Foca in Turchia. Una città che grazie ai suoi vari influssi culturali si trova oggi ad essere soprannominata la Napoli di Francia, per la sua vitalità, il caos del traffico ed il mercato del pesce. Un detto locale dice che i tre problemi più grandi di Marsiglia sono: la Francia, la Provenza e il maestrale.

Una città quindi che ha ancora uno spirito indipendente, con una propria personalità spiccata e la propria autonomia. Se non siete spaventati dal vociare continuo e dalla movìda notturna Marsiglia è la meta perfetta per la vostra vacanza, soprattutto se volete mangiare bene.

marsiglia

Cosa fare a Marsiglia

Ma cosa possiamo vedere durante il nostro viaggio a Marsiglia? Appena arrivati non si può che varcare l’entrata della bellissima Cattedrale di Notre-Dame de la Garde dalla quale si può godere di una vista mozzafiato su tutto il territorio marsigliese. La Cattedrale costruita in stile romanico-bizantino è sormontata da una statua della Madonna che viene chiamata dai cittadini del luogo Bonne-Mère. In realtà le chiese visitabili sono due: una inferiore caratterizzata da una bellissima mater dolorosa in marmo ed una superiore consacrata alla Vergine Maria. Dopodiché è d’obbligo una visita al porto vecchio, fulcro centrale della vita di Marsiglia. Da qui si può respirare l’aria vitale della città, passeggiando tra bar, ristoranti, mercati del pesce e navi che partono dal porto. Qui è possibile ammirare anche l’opera architettonica dell’archistar Norma Foster, ‘‘La tettoia”, un cielo artificiale costruito interamente in acciaio inox specchiato.

© Riproduzione riservata
Leggi anche