Pienza, il bellissimo borgo collinare della Toscana

Famosa per la sua storia rinascimentale e per essere la capitale del pecorino, questa splendida cittadina collinare è una tappa obbligata del vostro viaggio in Toscana.

Pienza si trova nella parte più meridionale della Toscana, nella regione della Val d’Orcia, e dista solo 15 km da Montepulciano. La città prende il nome da Papa Pio, che nacque qui (Pienza significa città di Pio). Volendo reinterpretare completamente il suo luogo di nascita (un piccolo villaggio sconosciuto chiamato Corsignano), il papa assunse l’architetto Bernado Rossellino per creare la perfetta città rinascimentale.

Centro storico di Pienza

Nel centro di Pienza, l’architettura rinascimentale è presente ovunque. La cattedrale e il suo campanile ottagonale sono particolarmente straordinari e sono icone della città. Non dimenticate di visitare anche l’interno della cattedrale, dove si trovano molti bei dipinti del periodo rinascimentale. Trascorrete un po’ di tempo a guardarvi intorno prima di rilassarvi nella bella piazza esterna.

Via dell’Amore

A Pienza il romanticismo e il fascino prendono nuova vita.

La splendida cornice è davvero magica, situata in alto su una collina che domina le dolci colline toscane, i cipressi e i campi di girasoli. Sembra davvero di essere in un dipinto a olio vivo e vegeto.

Con tutta questa bellezza, non sorprende che Pienza sia la città degli innamorati, tanto che il regista Franco Zeffirelli ha ambientato qui il suo film “Romeo e Giulietta”. Le strade romantiche hanno anche nomi romantici, come Via del Bacio o Via dell’Amore.

Divertitevi a percorrere la via dell’amore a Pienza!

Formaggio pecorino

Pienza è la capitale del pecorino, e potrete assaggiare questa gustosa specialità locale in molte osterie della città. La zona è perfetta per il pecorino grazie ai ricchi pascoli su cui pascolano le pecore. È questo che conferisce al formaggio un sapore particolarmente delizioso!

Pienza toscana

Come visitare

Pienza è meravigliosamente remota e permette ai visitatori di ammirare le bellezze naturali della zona. Per questo motivo, non esiste un servizio ferroviario e ci sono pochissimi autobus pubblici. Se volete una maggiore flessibilità, vi consigliamo di noleggiare un’auto, in modo da poter visitare anche altre città collinari.

Dove alloggiare

Pienza è un luogo incantevole dove soggiornare durante il vostro viaggio in Toscana e un’ottima base per esplorare il resto della regione. Scegliete una piccola pensione o un bed&breakfast nel centro storico, oppure, se avete un’auto, optate per uno dei tanti agriturismi che si trovano nella splendida valle sottostante.

Il momento migliore per visitarla

Se volete vedere Pienza prendere vita, visitatela a settembre, quando si svolge l’annuale Sagra del Pecorino. È un’ottima occasione per vedere gli abitanti del luogo in azione, mentre vendono la prelibatezza della loro città. Altrimenti, qualsiasi momento dell’autunno o della primavera è un’ottima occasione per visitare questa splendida cittadina collinare. In questo periodo ci sono meno folle e gruppi di turisti e potreste anche avere la fortuna di avere le strade tutte per voi!

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alla scoperta del villaggio artistico di Seydisfjordur in Islanda

Esplorare il Sentiero dell’Elsa e la Cascata di Diborrato in Toscana

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media