Praga cosa vedere con i bambini: i luoghi adatti a loro

Praga, un luogo dalle mille risorse e attrazioni, perfette per grandi e piccini.

Praga è una città a misura di turista per tutte le età per cui anche per chi viaggia con la famiglia ed ha bambini piccoli o dei ragazzi riesce a trovare il modo per far divertire tutti; ecco quindi qualche suggerimento per allietare e interessare anche i membri più piccoli della famiglia.

Scopriamo cosa vedere con i bambini a Praga.

Cosa vedere con i bambini a Praga

La Moldava

La Moldava è il fiume che attraversa Praga e offre molteplici attività che possono essere fatte insieme a tutta la famiglia, specialmente con i bambini; in primo luogo l’utilizzo dei battelli, siano essi gestiti dal servizio pubblico o da privati con una apposita crociera organizzata; la vista della città da angolazioni diverse, e la conseguente gita sull’acqua, è sempre motivo di interesse per i più piccoli.

Advertisements

Vi sono infatti due modi di poter sfruttare il fiume: il primo è quello di partecipare ad una delle molte crociere organizzate che possono avere una durata variabile tra l’ora e le tre ore (escluse quelle che offrono il pranzo o la cena che durano leggermente in più), il secondo è quello di sfruttare il servizio pubblico a battello; in città infatti vi sono 6 linee di battelli che, oltre a permettere l’attraversamento del fiume, nei loro brevi percorsi fanno vivere l’atmosfera cittadina in un modo diverso.

Le occasioni per poter sfruttare la Moldava per i bambini non si esauriscono qui; vi sono infatti altre due attrazioni che è possibile far usufruire ai più piccoli; la prima è quella di noleggiare dei pedalò a forma di papera dal colore giallo per un breve giro sul fiume dando magari da mangiare agli splendidi cigni che stazionano sotto Ponte Carlo.

La seconda è quella di arrivare all’Isola di Kampa e all’Isola dei Tiratori: la prima che si trova sulla riva ovest del fiume mentre la seconda le sta accanto verso la parte centrale del fiume ed è situata sotto il Ponte delle Legioni.

Sulla prima, oltre ad un mulino del 1400, vi è un’area attrezzata per i bambini, con giochi, scivoli e campi da tennis e calcetto mentre sulla seconda vi è un altro il parco giochi che è invece caratterizzato dalla presenza di attrazioni con la corda come elemento base.

Il Castello

Per i bambini vedere un castello è come entrare nel loro mondo immaginario e il Castello di Praga consente di far vivere quelle atmosfere che essi hanno solamente immaginato.

Durante la visita i più piccoli possono ammirare nell’ala nord il museo dei giocattoli più grande al mondo: sette stanze piene di giocattoli storici, da quelli dell’antica Grecia a quelli moderni.

Nelle sale riservate alla storia del castello i più piccoli hanno la possibilità di poter giocare imparando; essi infatti devono superare alcune prove che sono inserite nel percorso e nelle stanze.
Imperdibile inoltre lo spettacolo del cambio della guardia, con i soldati che sfilano a ridosso del pubblico e che affascina tutta la famiglia, sia i genitori che i figli.

Lo Zoo

Lo zoo di Praga è uno di quelli più famosi ed antichi al mondo: sin dal 1881 allieta i più piccoli favorendo la conoscenza della flora e della fauna di altri Paesi e Continenti.

Se si decide di visitare la città da marzo agli inizi di novembre è possibile raggiungere il sito anche mediante una delle linee di battelli pubbliche, facendo associare la vista della città a quella del parco faunistico.

La valle degli Elefanti, la ricostruzione perfetta della jungla indonesiana o la casa delle tartarughe, sono tutte attrazioni e luoghi in cui il bambino (e non solo lui) potrà galoppare con la fantasia, ammirando animali e piante che in alcuni casi sono in via di estinzione.

Altre attrazioni

Una delle tradizioni di Praga sono le marionette ed in via Zatecka 98 vi è il caratteristico teatro Divadlo Říše loutek z.s che con i suoi spettacoli che spaziano dal Mago di Oz alle storie del Piccolo Clown.

Nel quartiere di Mala Strana inoltre vi è la fabbrica di marionette Truhlar, un negozio famoso in tutto il mondo che ha marionette originali, sia intagliate che a puzzle; una caratteristica di questo negozio è la possibilità di creare delle marionette basandosi su di una foto.

Per ultimo vi è il nuovo Polo Fieristico al cui interno è stato creato un parco divertimenti che accontenta tutte le età, dai 2 ai 99 anni, con giochi, attrazioni e spettacoli.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Portogallo mare, dove trascorrere le vacanze

Madagascar cosa vedere con i bambini, i nostri consigli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media