Quali farmaci portare in viaggio in Africa

, , , ,

download

Viaggiare è sempre un’esperienza unica ed irripetibile per ciascuno di noi, soprattutto quando la meta dei sogni è un posto inesplorato e magico come l’Africa.

Le sue bellezze e i suoi mille volti, però, nascondono anche quello insidioso delle possibili malattie nelle quale potremmo imbatterci una volta atterrati. Purtroppo, infatti, l’Africa è uno dei luoghi segnalati dall’Istituto di Malattie Infettive e Tropicali di Brescia per quanto riguarda i rischi alla nostra salute. Quando si programma un viaggio in Africa, sarebbe bene anche allestire un piccolo kit di pronto intervento che comprenda innanzitutto strumenti fondamentali come termometro, bende, cerotti, paracetamolo per la febbre, amuchina per l’acqua, preservativi e ciprofloxacina contro la diarrea del viaggiatore (meglio conosciuta come Maledizione di Montezuma).

Vi sono poi accorgimenti specifici a seconda che si scelga l’Africa Sub-Sahariana o quella Del Nord.

images

Per l’Africa Sub-Sahariana è bene ricordare che la malaria è all’ordine del giorno, o meglio, è una vera e propria piaga sociale.

Per cui è bene procurarsi una zanzariera pregna di permetrina e abiti a maniche lunghe per tenere lontane le zanzare, le principali responsabili della diffusione della malattia. Una settimana prima di partire, e per quattro settimane dopo il rientro, assicuratevi di compiere una chemioprofilassi a base di meflochina o atovaquone associato a proguanil. Sono cure molto pesanti per il nostro fisico, perciò prima di compierle è bene essere perfettamente coscienti e consapevoli di ciò a cui si va incontro.

Assolutamente necessario è il vaccino contro la febbre gialla, contro la quale resterete protetti per almeno 10 anni.

Per quanto riguarda l’Africa del Nord, invece, vi dovrete preoccupare principalmente d’intervenire contro l’epatite A, il cui vaccino, però, genera anticorpi solo dopo 15 giorni. Dovrete perciò programmare viaggio e profilassi con largo anticipo. Lo stesso vale per la cura anti-tifo, da seguire attraverso l’assunzione di tre pillole da prendere a giorni alterni.

Se tutte le norme elencate verranno seguite, non potrete fare altro che godervi la vostra vacanza in totale relax e serenità.

Scritto da Silvia Loforese

Scrivi un commento

1000

Quali sono gli orari e i prezzi Alhambra Granada

Quali farmaci portare in viaggio coi bambini

Leggi anche
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

  • zanzibarZanzibar: scopri il periodo dell’anno in cui partire

    Scegliere Zanzibar per le vostre vacanze significa scegliere una terra suggestiva, affascinante e magica. Scoprite il periodo migliore per conoscerla!

  • Zanzibar: dove si trova, cosa vedere e quando andareZanzibar: dove si trova, cosa vedere e quando andare
  • ZagatZagat
  • 
    Loading...
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.