Notizie.it logo

Quando riaprono le scuole dopo le vacanze di Natale

Quando riaprono le scuole dopo le vacanze di Natale

Per potersi organizzare e abituare i bambini a tornare alle loro abitudini, ecco una lista con le date di apertura in tutte le regioni.

Le vacanze natalizie sono le più lunghe e anche le più attese di tutto l’anno scolastico. Appena inizia la scuola, gli alunni si affannano per sapere quanti giorni e da quando avranno inizio le vacanze natalizie. A decidere quanto dureranno e da quando far iniziare le vacanze natalizie sono le rispettive regioni, ma generalmente le vacanze natalizie si prolungano per non meno di due settimane, in quanto cercano di includere le vacanze natalizie, il capodanno e l’epifania. Ma più o meno lunghe a seconda delle regioni e delle esigenze didattiche, le vacanze prima o poi finiscono e si deve ritornare sui banchi di scuola. Vediamo quando riaprono le scuole dopo le vacanze di Natale.

Quando riaprono le scuole dopo le vacanze di natale

Di seguito una liste delle riaperture delle scuole dopo le vacanze natalizie a seconda delle regioni:

  • Valle D’Aosta: 5 gennaio 2020
  • Trentino Alto Adige: 5 gennaio 2020
  • Bolzano: 6 gennaio 2020
  • Veneto: 5 gennaio 2020
  • Friuli Venezia Giulia: 6 gennaio 2020
  • Piemonte: 5 gennaio 2020
  • Lombardia: 6 gennaio 2020
  • Liguria: 6 gennaio 2020
  • Emilia Romagna: 5 gennaio 2020
  • Toscana: 5 gennaio 2020
  • Umbria: 7 gennaio 2020
  • Lazio: 6 gennaio 2020
  • Abruzzo: 6 gennaio 2020
  • Marche: 6 gennaio 2020
  • Campania: 6 gennaio 2020
  • Molise: 4 gennaio 2020
  • Basilicata: 6 gennaio 2020
  • Calabria: 6 gennaio 2020
  • Puglia: 6 gennaio 2020
  • Sicilia: 7 gennaio 2020
  • Sardegna: 6 gennaio 2020

Quando riaprono le scuole dopo le vacanze di Natale

Per un rientro senza grossi traumi per i più piccoli ecco alcuni consigli:

  1. Fissiamo un orario il più possibile simile a quello in cui i bambini dovranno svegliarsi per andare a scuola così, lentamente, potranno riprendere le loro abitudini e quindi non soffrire del brusco cambio di orario.
  2. Manteniamo le abitudini alimentari, sveglia-sonno, orario di giochi il più possibile prossimo a quello che i bambini dovranno seguire quando dovranno tornare a scuola cosi non tenderanno a disabituarsi a tali abitudini e quindi non subiranno forti sbalzi.
  3. La prima colazione è importante sempre figuriamoci quando dobbiamo affrontare un ritorno a scuola cosi pesante come quello che segue le vacanze natalizie. La colazione deve essere piena di vitamine e povera di grassi, quindi via libera a succhi di frutta, frutta fresca, latte e biscotti e magari fette biscottate e marmellata. Una colazione cosi richiederà da parte vostra mamme un impegno maggiore in quanto occorre almeno un quarto dora abbondante per prepararla ma fidatevi una buona carica farà si che i vostri piccoli affrontino il rientro con grinta e per niente spossati.
  4. Organizziamo la settimana in maniera non troppo pesante ma continuativa.

    I bambini infatti avranno fatto qualche sgarro durante le vacanze ma con una buona tabella di marcia riprenderanno con ordine e gioia i loro impegni.

  5. Potremmo aiutare il rientro, anticipando il ritorno a casa da un viaggio o dalle vacanze in generale ma magari rientrando qualche giorno prima cosi si può riposare e riprendere le forze per un ottimale rientro a scuola
  6. Includete nelle vacanze natalizie alcune visite a musei o luoghi culturali cosi manterrete l’attenzione all’apprendimento dei vostri figli sempre attivo, così facendo il rientro non gli peserà troppo perché il loro cervello è rimasto attivo.
  7. Invita i suoi amici di scuola a giocare a casa o ad uscire assieme a tuoi figli o cosi non perderà il contatto con l’ambiente scolastico e potrà rinsaldare le sue relazioni anche con i compagni di scuola
  8. Il riposo rimane la regola d’oro per un buon rientro, fai recuperare a tuo figlio le ore perse durante le vacanze e attenzione anche alla qualità del sonno che deve avvenire ai giusti orari e con moderazione senza mai eccedere.
  9. Avere dei buoni propositi o dei nuovi obbiettivi darà a vostro figlio la carica giusta per rientrare a scuola e avere quell’entusiasmo necessario a ricominciare la scuola e a raggiungere i risultati desiderati

Quando riaprono le scuole dopo le vacanze di Natale

Il ritorno a scuola sarà sempre abbastanza traumatico ma seguendo questi semplici e piccoli consigli potrete renderlo accettabile e piacevole per i vostri figli, permettendo loro di trarre il meglio anche da questa situazione. Le vacanze finiranno sempre il bello sta nel saper ricominciare con entusiasmo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche