Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Skiathos, cosa fare e vedere nell’isola greca

skiathos cosa vedere

Skiathos: cosa fare e cosa vedere nell'isola greca

Le isole della Grecia sono una delle mete preferite da molti turisti e considerate alcune tra le isole più belle al mondo. Questo perché si prestano per tutti i tipi di vacanza, con la famiglia o gli amici, per chi cerca relax o semplicemente per chi invece si vuole divertire. Questo arcipelago composto da circa 6000 isole con mare cristallino e spiagge bianche sono la meta perfetta per una vacanza da sogno. Una delle isole più famose è quella di Skiathos, situata nell’arcipelago delle Sporadi, nota soprattutto per essere stata il set del celebre film musical “Mamma Mia”, con Maryl Streep, Colin Firth e Pierce Brosnan. Molte scene sul mare e sulla spiaggia sono state infatti girate in questa splendida isola.
Se state pensando di partire per la grecia, consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Skiathos: un gioiello della Grecia

Skiathos si trova in Tessaglia, una regione forse poco conosciuta di nome, ma molto visitata, in quanto in questa zona si trovano alcune delle isole più belle della Grecia. Skiathos è l’isola più piccola dell’arcipelago delle Sporadi, ma è un luogo ricco di storia e di altre bellezze. Qua si trova infatti uno dei più antichi monasteri della Grecia, quello del Monte Athos. Il motivo principale della sua fama è legato alla bellezza delle spiagge, al mare cristallino e alla versatilità del territorio. È infatti seconda solo a Santorini per quanto riguarda le presenze e la predisposizione turistica. Un altro aspetto da non sottovalutare è che un viaggio a Skiathos può considerarsi low cost. Trovato un volo a buon prezzo, la vita sull’isola è infatti economica.

Le spiagge più belle

Per chi ama la vita da spiaggia, Skiathos è la meta perfetta e offre alternative di vario tipo: spiagge bianche o rocciose, totalmente attrezzate o privi di servizi. Koukounaries è un luogo paradisiaco che si trova in una baia circondata da pinete.

Affollatissima a luglio e agosto è una spiaggia perfetta per le famiglie e adatta anche ai bambini.

Lalaria è situata nella parte settentrionale dell’isola ed è considerata una delle spiagge più belle al mondo. Raggiungibile solo via mare, si trova a picco sotto una scogliera ed è circondata da un mare cristallino. Per chi ama la movida invece, il luogo perfetto è Banana Beach. Al tramonto infatti la spiaggia diventa il punto d’incontro per un aperitivo. Un piccolo appunto per chi decide di andare, la parte finale della costa è spesso occupata da nudisti.

Megas Gialos è il luogo perfetto se si decide di fuggire dal caos e dalla confusione dei turisti. Raggiungibile solo a piedi percorrendo una lunga strada sterrata, è una spiaggia poco visitata che però regala un panorama mozzafiato. Vromolimnos è una spiaggia lunga circa 7 chilometri ed è dotata di molti servizi come scuole per attività nautiche e taverne che si affacciano sulla spiaggia.

spiaggia skiathos

Cosa visitare

Skiathos è piccola, ma offre ai visitatori molti luoghi da esplorare. Il fulcro dell’isola è Skiathos Town, la città principale che ospita tutti i maggiori servizi dell’isola come ristoranti e locali. Qua si trova anche la casa dove Alexandre Papadiamanti, uno dei più importanti scrittori greci del XIX secolo, ha vissuto ed è morto. Divenuta patrimonio culturale nazionale, è un luogo dove poter ammirare la tipica architettura di una casa greca. Nella penisola di Bourtzi, che taglia in due il porto della città, è possibile osservare i resti di un castello veneziano del XIII, divenuto un teatro all’aperto dopo i recenti lavori di restauro e dove d’estate è possibile ammirare molti eventi e concerti.

A 5 chilometri dalla città si trova il monastero di Panagias Evangelistrias, uno dei luoghi di più grande importanza storica e religiosa dell’isola. Costruito alla fine del 1700, è un edificio suddiviso in molti ambienti e adesso abitato da solo due monaci.

Un altro monastero molto suggestivo è quello di Agia Panagia Kounistria, a circa 10 chilometri da Skiathos Town, raggiungibile solo in macchina per colpa della strada dissestata. Questo monastero è disabitato, ma è comunque possibile ammirare la chiesa vicina con gli affreschi che rimangono. Il panorama che si può osservare merita comunque una visita.

Uno dei luoghi più affascinanti dell’isola è sicuramente Kastro. Questo piccolo borgo, un tempo centro fondamentale per l’isola, è un luogo perfetto dove trascorrere qualche ora per godersi della splendida vista, soprattutto di sera quando iniziano ad accendersi le luci, per un panorama ancora più da sogno.

La vita notturna

Tra le isole dell’arcipelago delle Sporadi, Skiathos è sicuramente quella che offre una vita notturna più ricca e completa. Per le famiglie o persone che cercano un dopocena più rilassante, Skiathos Town offre gelaterie e negozietti tipici dove passeggiare in tranquillità. Anche Bourtzi, l’isolotto vicino al porto è un luogo perfetto dove rilassarsi e godersi il luccichio del mare, sorseggiando dei buon cocktail.

Oltre il porto, sul tratto di lungomare, si trova invece il luogo perfetto per festeggiare e fare le ore piccole, in quanto zona ricca di discoteche e club di ogni genere. Il locale più famoso è sicuramente il Bananistas, vicino a Banana Beach.

© Riproduzione riservata
Leggi anche