Notizie.it logo

Sperlonga spiagge da vedere: da non perdere

sperlonga spiagge da vedere

Sperlonga, una località balneare gettonatissima.

Sperlonga è una piccola meta turistica dalla posizione geografica molto interessante, situata più o meno a metà strada fra Roma e Napoli. Questa cittadina del Lazio riceve da oltre vent’anni la tanto ambita Bandiera Blu, che contrassegna un mare pulito e un litorale ben curato nei minimi dettagli. Vediamo, dunque, alcune delle spiagge da vedere a Sperlonga, con la chance per i visitatori di trascorrere giornate all’insegna di comfort e relax a pochi passi da un mare cristallino.

Sperlonga spiagge da vedere

Spiaggia dell’Angolo

Iniziamo dalla spiaggia che secondo il motore di ricerca internazionale di voli Skyscanner viene considerata come la dodicesima a livello nazionale e la migliore di Sperlonga. È il litorale più largo della zona e contiene numerose strutture balneari organizzate, oltre ad essere impreziosito da una sabbia chiara estremamente fine. Inoltre, presenta al suo interno servizi per canoe e pedalò, diversi poli ristorativi e un club velico.

Spiaggia della Sorgente

Si chiama in questo modo perché in essa confluisce una fonte d’acqua dolce che sgorga direttamente da una roccia.

Si trova a pochi passi dalla suggestiva Torre Truglia e consente ad ogni visitatore di immergersi in una vera e propria vasca con acqua estremamente fredda, dagli effetti simili a quelli delle terme. Una piccola porzione di sabbia garantisce bagni refrigeranti.

Spiaggia di Bazzano

Proseguendo lungo la grotta di Tiberio, è possibile dare un’occhiata ad un insieme di lidi davvero incantevoli. Dopo diversi anni di scarsa cura, la spiaggia è diventata molto ambita dai giovani, pronti a sorseggiare bevande in deliziosi aperitivi per poi proseguire la serata con feste a tema e DJ set. Il luogo si contraddistingue per una vegetazione rigogliosa, che immerge gli ospiti in una natura incontaminata.

Spiaggia di Ponente

In questo caso, stiamo parlando della spiaggia più estesa dell’intero litorale di Sperlonga. Si tratta di una distesa di sabbia finissima, diventata col passare degli anni molto adatta soprattutto per le famiglie con bambini. Dalla Canzatora alla libera Salette, le spiaggette sono numerose e tutte molto interessanti.

Non mancano stabilimenti attrezzati con cabine ed ombrelloni, senza dimenticare le aree giochi destinate ai più piccoli.

Spiaggia delle Bambole

È conosciuta con varie denominazioni questa particolare spiaggia situata al confine tra Sperlonga e Gaeta. Si contraddistingue per la presenza di sassolini bianchi e ciottoli ben differenti rispetto alla sabbia molto fine della maggioranza degli altri litorali. È chiusa fra due promontori e può essere raggiunta mediante un piccolo e stretto sentiero di campagna, immerso in una vegetazione senza confini. Il mare è limpido e il litorale è all’insegna del profondo relax e silenzio.

Spiaggia Grotta di Tiberio

In una posizione attigua rispetto alla Villa di Tiberio e nella parte conclusiva della spiaggia di Levante sorge questa intrigante riserva marina protetta. Non è possibile posizionare ombrellone e telo mare da queste parti, ma ci si può avvicinare alla grotta naturale ed immergersi nel fondale marino indossando maschera e boccaglio.

Spiaggia dei 300 Scalini

Si tratta di una spiaggia meravigliosa, raggiungibile tramite un percorso a pagamento formato, per l’appunto, da una sequenza di 300 gradini.

Si tratta di un’area molto larga, con un piccolo bar che consente l’affitto di ombrelloni e lettini.

Non è facile parcheggiare nei pressi di questa zona e bisogna sperare che i posti non siano già occupati, ma ne vale la pena.

Spiaggia del Lago Lungo

Concludiamo con una delle spiagge considerate più selvagge in assoluto. Il mare è cristallino, la sabbia bianca con una conformazione simile alle dune del deserto. Gli appassionati di kitesurf e pesca possono davvero divertirsi in questa lingua di terra che si trova al confine con l’altro comune di Fondi.

Le possibilità per vivere momenti di pura tranquillità non mancano.

© Riproduzione riservata
Leggi anche