In Giappone c’è una stazione nel nulla: ecco qual è la sua utilità

In Giappone c'è una stazione nel nulla, senza entrata o uscita, ma con uno scopo ben preciso che lascia senza parole.

In Giappone c’è una curiosa stazione ferroviaria nel nulla, in cui non si può né entrare né uscire, ma ha uno scopo ben preciso. Una fermata in cui i passeggeri, una volta scesi, possono solamente aspettare il convoglio successivo. Ma vediamo il senso di questa particolare fermata.

Giappone: la stazione nel nulla

Di luoghi strani in Giappone ce ne sono tanti, come la foresta dei suicidi o i nove inferni di Beppu, eppure non smette di meravigliare.

Un’altra curiosità davvero interessante è la Seiryu Miharashi Eki, una stazione ferroviaria in mezzo al nulla.

Si tratta di una fermata ferroviaria situata nel sud del Giappone, lungo il fiume Nishiki, ma che non ha un’entrata, un’uscita, e neanche una biglietteria.

C’è da chiedersi il senso di questa strana fermata, apparentemente senza alcuno scopo, eppure un motivo c’è, e lascia senza fiato.

Tutto quello che possono fare i passeggeri che scendono a questa fermata è aspettare il convoglio successivo. Infatti, non ci sono neanche attrazioni turistiche, paesi o città nelle vicinanze. Ma scopriamo qual è il senso della fermata in mezzo al niente.

Stazione Giappone

La fermata solitaria

Le ferrovie giapponesi sono famose per l’estrema puntualità ed efficienza. Infatti, i treni viaggiano con una precisione tale che nel 2017 sconvolse il mondo (e soprattutto l’Italia) un caso della compagnia di Tokyo Tsukuba Express. La compagnia diffuse scuse pubbliche per aver lasciato la stazione con 20 secondi di anticipo.

I treni che giungono fino a qui si affiancano ad una banchina su cui scendono i passeggeri. La stazione, chiamata Seiryu Miharashi Eki, che si traduce come piattaforma di vista del fiume, ha uno scopo ben preciso.

La stazione ha la sola funzione di ricordare l’importanza del fermarsi, sia dal punto di vista fisico che mentale. I viaggiatori scendono, quindi, semplicemente per ammirare il panorama e per fare una pausa.

Un luogo che va contro corrente rispetto ad una società che va sempre di fretta, soprattutto in Giappone. Infatti, proprio qui c’è allarme per le morti a causa di eccessivo lavoro chiamate “karoshi”.

La stazione è alla base di una montagna nella prefettura di Yamaguchi. La fermata viene utilizzata in particolare per il passaggio di convogli speciali, pensati soprattutto per stimolare l’interesse dei visitatori per la regione. Sulla linea è in funzione, per esempio, il treno di degustazione di sakè. La ferrovia Nishikigawa è anche conosciuta per i treni colorati e i vagoni particolari.

La fermata Seiryu Miharashi Eki è stata inaugurata il 17 marzo del 2019 ma non è stata ancora aggiunta alle mappe di Google. Riscuote tuttavia molto apprezzamento fra gli utenti dei social che pubblicano le immagini della fermata nel nulla.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nature Discovery Park di Hong Kong: il primo museo della biodiversità

Castelli abbandonati in Italia: bellezze in rovina

Leggi anche
  • treno di super mario legoTreno di Super Mario in collaborazione con Lego

    Un look nuovo sul treno di Super Mario realizzato grazie ad una iniziativa di Lego e Trenitalia per viaggiare divertendosi.

  • Treno delle meraviglie TorinoTreno delle meraviglie di Torino: itinerario e storia

    Nasce a Torino il Treno delle meraviglie che dal Piemonte raggiungerà il Nord Europa.

  • Trenitalia offerte Milano Venezia:Trenitalia: le offerte Milano – Venezia, i dettagli e come aderire

    Trenitalia offerte Milano – Venezia: tutte le promozioni per viaggiare ad un prezzo conveniente.

  • Loading...
  • Treni speciali Carnevale Venezia 2015Treni speciali Carnevale Venezia 2015
  • treni notturni per viennaTreni notturni per Vienna: tutte le linee

    Treni notturni per Vienna: le stazioni, la tratta e tutte le informazioni per viaggiare di notte verso l’Austria.

Contents.media