Notizie.it logo

Tutti i consigli di viaggio per Melbourne

Tutti i consigli di viaggio per Melbourne

Volete recarvi a Melbourne? Sapete già tutto, ma volete qualche consiglio pratico? Eccoci qui!

Sappiate che sebbene Melbourne sia generalmente considerata una città sicura, certe aree non sono considerate totalmente safe-zone, soprattutto dopo il calar del sole.

Quali sono e come mai? Di notte non è consigliabile camminare da soli nel quartiere di St Kilda, nell’area intorno ai nightclub di King Street o nei parchi e nei giardini pubblici. Non che i turisti siano l’unico obbiettivo dei furti in queste aree, ma è meglio stare attenti: infatti come in tutte le grandi città, usare il buon senso è d’obbligo. Così come il non mostrare il denaro contante o beni di valore e tenere sempre sott’occhio i vostri effetti personali.

Riguardo i visti: a meno che non proveniate dalla Nuova Zelanda, avrete bisogno di un visto turistico per entrare in Australia.

L’Australia principalmente usa un visto chiamato Electronic Travel Authority (ETA) che permette ai visitatori di stare nel paese fino a tre mesi. Si tratta di permessi registrati elettronicamente, non appaiono nel passaporto. Sono anche usati per affari e studio, oltre che per turismo. Dove ottenere il visto ETA? Nelle agenzie di viaggio, presso le compagnie aeree e nelle ambasciate australiane.

Soldi e valuta: tutti i turisti necessitano di dollari australiani. Si può cambiare nelle banche e negli uffici di cambio come Travelex, situati convenientemente in tutte le principali aree turistiche. Ma non dimenticate: Melbourne ha un’economia molto sviluppata, per questo motivo il denaro contante serve spesso solo per i taxi o per le piccole spese. Buona notizia per i possessori di bancomat: gli sportelli si trovano facilmente praticamente in ogni luogo dove sono presenti banche.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche