Val Brembana: percorsi di trekking panoramici

Tutte le informazioni per conoscere la Val Brembana e i migliori itinerari di trekking.

Il territorio della Val Brembana è la zona perfetta per tutti gli amanti delle escursioni e del trekking. Si tratta di un’area in cui si possono fare splendidi percorsi in mezzo alla natura.

Val Brembana: percorsi di trekking

La Val Brembana è una splendida zona verdeggiante della Lombardia.

Si tratta di un’area in cui i monti si alternano a verdi vallate e a dolci pendii collinari. La zona della valle è perfetta per cimentarsi in attività all’aria aperta. In particolare, la zona della Val Brembana è conosciuta nell’ambiente degli escursionisti e degli appassionati di camminate. La valle è infatti ricca di itinerari da fare a piedi, cimentandosi in escursioni adatte a persone con diversi gradi di allenamento.

Ci sono bellissimi sentieri adatti anche alle famiglie, che risultano molto semplici da percorrere e donano relax. Altre strade sono invece più impegnative e quindi si prestano per rispondere alle esigenze degli escursionisti più allenati. Prima di organizzare un viaggio in questa bellissima zona della Lombardia, è interessante sapere quali sono gli itinerari più belli che si possono fare nel territorio della valle.

val brembana

Escursione al rifugio Gremei

Partendo dalla splendida località di Piazzatorre, è possibile fare un itinerario in mezzo al verde che conduce presso il rifugio Gremei. Si tratta di un percorso della durata di circa un’ora, che presenta 500 metri di dislivello complessivo. La partenza è presso la stazione a valle, nei pressi della seggiovia. Si prosegue imboccando il sentiero 121 e si arriva in un punto in cui il panorama è mozzafiato.

Dal rifugio si può infatti godere della visuale completa dell’intera vallata.

Laghi Gemelli

Si tratta dell’escursione più praticata nel contesto della Val Brembana. La sua celebrità si deve alla bellezza della location, che lascia senza fiato chi percorre questo splendido sentiero. Si può scegliere di partire da Roncobello o dalla località di Carona. Durate il percorso si può raggiungere il famoso rifugio Laghi Gemelli e poi continuare a camminare intorno ai cinque bellissimi laghi che si trovano in questo contesto territoriale. Il percorso completo dura circa 6 ore e comprende circa 600 metri di dislivello.

Passo San Marco

Lungo questo percorso si può scegliere tra molte opzioni, di cui la più consigliata consiste in un bellissimo sentiero ad anello. Per quanto riguarda la partenza, il luogo più indicato è la Cantoniera San Marco. L’escursione dura in totale circa 6 ore e comprende 600 metri di dislivello. Lungo il cammino si possono ammirare laghi magnifici e paesaggi montani caratterizzati dalla presenza di una natura incontaminata e fitti boschi.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Val Seriana, cosa vedere: informazioni

Val Trebbia: le spiagge più belle dell’Appennino ligure

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.