Notizie.it logo

Viaggi da fare nel 2019: le mete da non perdere assolutamente

tailandia

Dall'Africa al Sud Est Asiatico passando per l'America Latina e l'Europa, ecco la lista delle 10 destinazioni da non perdere nel 2019

E anche questo 2018 è finito. O quasi. In questi pochi giorni che ci separano dal fatidico 31, ci troviamo a fare mente locale sull’anno appena passato ed ecco già apparire i buoni propositi da realizzare nell’anno che arriva. Che poi, ad essere sinceri, quanti di questi bei propositi siete mai riusciti a realizzare voi? Io neanche mezzo. E se ci sono riuscita non è sicuramente stato perché l’anno entrante fosse più propizio di quello che si chiudeva. Alla fine dell’anno si tirano le somme di quei 365 giorni di vita percorsa e sembrano sempre essere stati 365 giorni di catastrofi e tormenti. Il mio 2018 non è certo stato migliore (o peggiore) dei vostri. Iniziato con un viaggio di 5 mesi per il Sud Est Asiatico, seguito dalla rottura con il mio compagno, continuato con mesi di ricerca di un nuovo lavoro e finito con un senso di relativa tranquillità interiore. Tra bassi molto bassi e alti relativamente bassi, questo 2018 mi ha portato amarezza ma anche alcune buone soddisfazioni.

Per i pacchetti viaggio, consigliamo di controllare Expedia e Volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per gli alloggi consigliamo il noto sito Booking.


Indipendentemente da se il vostro 2018 sia stato positivo o negativo, per questo nuovo anno entrante io vi auguro tanta serenità e tanti soldi da spendere in viaggi! Ecco perché ho deciso di stilare per voi una lista di destinazioni da non perdere assolutamente in questo nuovo, sicuramente meraviglioso 2019.

Mete viaggi 2019

Alla ricerca delle mete più gettone per l’anno entrante, sono piombata su elenchi di tutti i tipi.

Dalle mete più classiche e turistiche come Ibiza o Marrakesh, alle più remote come l’Isola di Pasqua o Samarcanda ho estratto qui e là le destinazioni che mi sono apparse più affascinanti. Poi ne ho aggiunte alcune che fanno parte della mia top ten.

  1. MYANMAR – Il Myanmar è indubbiamente la meta per i più avventurieri. Avendo aperto le frontiere ai turisti solo recentemente, il paese conosciuto fino a pochi decenni fa come Birmania presenta ancora la freschezza e la tipicità di una volta. Non aspettatevi grandi supermercati o ristoranti a 5 stelle e se volete gli agi scegliete un’altra meta. Il Myanmar è la terra della semplicità, è il paese della gentilezza, è la meta dove andare se siete stanchi della globalizzazione. Mentre il sud è ancora in parte chiuso al turismo e i servizi sono quasi assenti, il Nord con la meravigliosa Inle Lake e la famosissima Bagan con le sue 2000 pagode sapranno riempirvi il cuore e gli occhi.

    Se riuscite, fate un salto a Ye, il mio colpo di fulmine. Ye

  2. GIORDANIA – Grazie alla sua straordinaria bellezza paesaggistica e culturale, la Giordania è la terra che mette d’accordo ogni tipo di viaggiatore. La splendida Petra, città rosa scolpita nella roccia, potrà essere una tappa prima di fare immersione nel florido Mar Rosso o dopo essersi rilassati con i fanghi nel Mar Morto. Da vedere!
  3. TAILANDIA – Rimane ancora, e per sempre, nella top ten mia e di molti altri viaggiatori. Economica, facile da visitare e con un meraviglioso clima per la maggior parte dell’anno, la Tailandia è una destinazione intramontabile. Sebbene la cortesia thai sia andata un po’ a calare nel corso degli ultimi decenni a causa dello smodato turismo, le isole tailandesi rimangono di un incanto eccezionale. Consigliatissime sono Koh Yao Yai, per gli amanti della natura, le Isole Similan per i più sportivi e Koh Phangan per gli ultimi figli dei fiori.
  4. TANZANIA – Benché il costo del biglietto aereo sia alquanto elevato, il risparmio da formichine ne ripagherebbe sicuramente lo sforzo.

    La terra dei grandi animali è un vero gioiello che nel 2019 sembra splendere con maggiore forza. Dalla scalata al Kilimangiaro, al safari in uno dei 15 parchi nazionali ad un’immersione nelle acque cristalline dell’Oceano Indiano a Zanzibar, la Tanzania non vi annoierà di certo. Se poi ci aggiungiamo il perenne sorriso degli abitanti, ecco fatta la meta perfetta per il nuovo anno!

  5. SRI LANKA – Non più meta incontaminata ma non ancora invasa da turisti, la perla dell’India è sicuramente una meta da visitare nel 2019. Le affascinanti piantagioni di té a Nuwara Elia, la straordinaria cittadella di Sigiriya, dichiarata Patrimonio dell’Unesco e l’antica città olandese di Galle, dove i pescatori pescano alla maniera tradizionale singalese, vi faranno innamorare di questo paese. Non perdetevi la scalata all’Adam’s Peak, la montagna sacra per musulmani, cristiani, induisti e buddisti. Un’esperienza a dir poco mistica!

Viaggi 2019 estate

Mentre le destinazioni appena elencate sono godibili durante il nostro inverno, per godere di un po’ di quel “Winter Sun” tanto amato dagli inglesi, passiamo ora alle 5 mete perfette per l’estate 2019:

  1. COPENAGHEN, DANIMARCA – Presente in tutte le liste in cui mi sono imbattuta, dalla Lonely Planet a Donna Moderna, Copenaghen sembra essere veramente LA meta del nuovo anno.

    Sebbene il costo della vita sia abbastanza alto, la capitale Danese vi rapirà con i suoi colori nell’antico porto cittadino, con i suoi sapori ai giardini di Tivoli e con la grazia della sua famosissima Sirenetta. Per non battere i denti durante tutto il soggiorno meglio prediligere i mesi estivi (Giugno, Luglio e Agosto!)

  2. BRETAGNA, FRANCIA – Non è certo la regione più conosciuta della Francia ma vi assicuro che è di una bellezza impressionante. La Bretagna è fredda ma la gente è calda; in Bretagna le crepes si trasformano in galettes e il vino diventa sidro. Il vostro tour potrebbe partire da St Malo, la città dei corsari, che è un vero e proprio gioiello di architettura con il suo centro storico cinto da bastioni. Potreste poi continuare con Rennes che con le sue casette tipiche stile colombage sembra una sorta di città delle bambole e finire con Belle-Ile-en-Mer, un’isoletta talmente immacolata e selvaggia che abbandonarla vi sarà quasi impossibile.Belle Ile
  3. NOVI SAD, SERBIA – Tutte le guide turistiche ne parlano.

    Sembra che questa città serba, conquistata anticamente da molteplici popoli e culture, stia rinascendo dalle sue ceneri dopo la più recente guerra del Kossovo. Dalla Fortezza di Petrovaradin alla Torre dell’Orologio, Novi Sad ha tutte le carte in regole per diventare una delle nuove mete turistiche più ambite dei prossimi anni.

  4. MARCHE, ITALIA – Ancora molti Italiani non sanno dove collocarle, ma le Marche sono una magnifica regione del centro Italia. Con Senigallia, famosa per il festival estivo anni 50 del Summer Jamboree, la costiera del Conero con Numana, Portonovo e Sirolo e i borghetti medievali come Corinaldo o Gradara, le Marche racchiudono l’Italia: ottimo cibo, paesaggi da sogno e cordialità dei locali.
  5. AZZORRE, PORTOGALLO – Vero paradiso per gli amanti dell’immersione (la mia ultima mania), della natura e dell’avventura. L’arcipelago delle Azzorre richiede tempo per essere visitato, componendosi di ben 9 isole maggiori. La bellezza di queste terre emerse si deve alla loro origine vulcanica, evidenziata dagli svariati coni vulcanici e da profondi crateri.

    La rigogliosa e lussureggiante vegetazione insieme al blu intenso dell’Oceano Atlantico che le circonda gli vale un posto nel podio delle mete estive 2019!

Viaggi organizzati

Se morite dalla voglia di comprare un biglietto aereo per iniziare con sprint il nuovo anno ma non ve la sentite di partire da soli, non disperate! Le opzioni per voi sono ancora molteplici. Potreste ad esempio scegliere tra uno dei numerosissimi viaggi organizzati, sponsorizzati nelle luccicanti vetrine delle agenzie di viaggio. In cerca di amore? Optate per un viaggio di gruppo per single! Non potete proprio separarvi dal vostro peloso amico a quattro zampe? Allora meglio scegliere la vacanza organizzata su misura dal tour operator di fiducia. Di pacchetti di viaggio ce ne sono per tutti i gusti: per diversamente abili, per la terza età, le vacanze studio per ragazzi, .. E se al solo pensiero di volare avete già la tremarella, allora date un occhio ai viaggi in autobus. 16 ore di strada per arrivare a Berlino… certo che allora la vacanza sarà più che meritata!

Buon 2019!!!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Shot Marsupio
32.99 €
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Cassie Candy Cat Viola
54 €
79 € -32 %
Compra ora
Brandit Zaino US Cooper 3-Day Oliva
79.99 €
Compra ora