Visita al Museo di San Marco a Firenze, che cosa vedere

,

Firenze è una delle città d’arte più belle del mondo: tantissime sono le cose da vedere ed ammirare. Per esempio il Museo di San Marco è indubbiamente da visitare assolutamente, se avete in mente di fare una gita nella stupenda città toscana.

È bene evidenziare che il Museo di San Marco è collocato in una vasta area del convento dominicano di San Marco. Il museo mantiene immutata l’atmosfera: rimarrete colpiti da tale cosa visitando l’edificio. Il complesso venne fondato nel 1436, fu realizzato su progetto dell’architetto Michelozzo. Il convento indubbiamente ha avuto un ruolo di primo ordine nella vita culturale e religiosa di Firenze. Tutto questo, per esempio, è testimoniata dalla particolare vicenda personale di frate Gerolamo Savonarola.

Bisogna dire che la fama del museo è derivata in gran parte dalla presenza dei dipinti di Beato Angelico (che è stato uno dei più importanti pittori del Rinascimento). Nel Novecento sono stati raccolti altri dipinti del Beato Angelico, essi erano di varia provenienza. Dunque, il Museo di San Marco è in grado di mostrare una straordinaria documentazione relativa all’attività del grande pittore.

Scritto da Johnny Giuliani

Scrivi un commento

1000

Orari e prezzi Museo di San Marco a Firenze

Come arrivare al Museo di San Marco a Firenze

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend terme Saint Vincent in Valle d’AostaWeekend terme Saint Vincent in Valle d’Aosta
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
Entire Digital Publishing - Learn to read again.