Come arrivare a Chefchaouen, la città blu del Marocco

Come arrivare a Chefchaouen, la città blu del Marocco: la guida dettagliata.

Se sei interessato a visitare Chefchaouen, la città blu del Marocco, vediamo come arrivarci e raggiungerla. Per quanto questa meta sia poco conosciuta e non proprio facilmente raggiungibile, rimane un angolo di paradiso da osservare con cura, grazie anche ai numerosi panorami e scorci che riesce a regalare.

Come arrivare a Chefchaouen

L’unico mezzo disponibile per poter raggiungere questa località dall’Europa è l’aereo. Dopo aver terminato il volo in aereo, bisogna considerare il fatto che non sarete arrivati ancora nella città di Chefchaouen, dato che non esiste un volo diretto per questo luogo tanto affascinante quando spettacolare.

Siccome non ci sono aeroporti che ti collegano direttamente alla città, bisogna volare sino alla vicina Teouan e da qui prendere una macchina, un taxi pubblico o dei bus.

Il viaggio dall’aeroporto di Teouan è di circa 70 km lungo la strada N2, e dura in media un’ora circa. Sono disponibili anche bus e pullman, ma impiegano più tempo ad arrivare.

In bus o pullman

Vi sono viaggi programmati per raggiungere la città che impiegano dalle due alle quattro ore. I bus si fermano a circa 1.5 km dal centro della città.

Da Casablanca

Casablanca è una delle destinazioni più popolari del Marocco e dopo averla visitata, ti renderai del grande contrasto che regna tra questa città e Chefchaouen.

L’unica scelta possibile è prendere un bus o taxi che vi porti a destinazione.

Da Rabat

La città di mare di Rabat è molto vicina alla città blu in quanto dista solo 250 km, ma grazie a strade non proprio percorribili, il tempo per arrivarci è di circa tre ore.

Da Tangeri

Si trova nella parte nord del Marocco ed è la zona di ingresso alla città. Dista 110 km e si impiega circa un’ora per arrivare.

Se arrivi a Chefchaouen da Tangeri, ci sono alcune compagnie di taxi che forniscono trasferte ed escursioni con macchine private, minivan e autisti che parlano la lingua inglese. Una escursione privata da Tangeri alla città blu costa di solito 110 Euro. In alternativa, puoi prendere un taxi pubblico che costa circa 85 Euro.

Il blu di Chefchaouen

La prima cosa che colpisce della città di Chefchaouen è sicuramente il colore blu, che ricopre interamente gli edifici con le sue varie sfumature. Ad una prima occhiata sembrerebbe che ci troviamo in una città della Grecia. In realtà siamo nel Marocco, uno Stato caratterizzato da un clima prettamente tropicale ed una cucina meravigliosa. La tradizione culinaria di questo paese è davvero forte, come le spezie che accompagnano le varie leccornie che si possono assaggiare qui.

chefchaouen

Scritto da redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cape Town: cosa fare la sera, la guida

New York – Londra da record: meno di 5 ore di volo

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.