Notizie.it logo

Castellamare del Golfo spiagge da vedere: i nostri consigli

castellamare del golfo

Castellamare del Golfo, spiagge e mare incredibili.

Castellammare del Golfo è bellissima viene chiamata in questo modo per il favoloso Castello che si leva a vetta sul mare, le spiagge di Castellammare del golfo sono una vera attrattiva infatti nella fase d’estate moltissimi sono i visitatori che scelgono questo ritaglio della Sicilia per poter vivere un certo periodo di tempo in piena tranquillità e relax.

Castellamare del Golfo spiagge

La spiaggia di Castellammare del Golfo una spiaggia stupenda, bellissima sabbia color del sole che col suo riflesso illumina di un colore incantevole e piacevole, mare nitido, pulito chiaro incredibilmente unico, per parcheggiare bisogna recarsi al mattina presto, una spiaggia libera colma di lidi e tanti ristoranti.

La Playa la spiaggia più estesa, si può giungere facendo una camminata a piedi, ma si possno prendere anche mezzi di trasporto.
Nei periodi più conosciuti dai turisti si può adoperare un trenino che compie un giro fantastico dove si può contemplare tutto lo scenario meraviglioso e fantastico circondato da un mare incantevole, pulito trasparente da scorgere il fondale cristallino, la sabbia dorata l’acqua calma, sentire nell’aria una tranquillità completa.

Spiaggia di Scopello e spiaggia di Guidalola

Spiagge tra le più conosciute di Castellammare del Golfo, si possono raggiungere con mezzi a disposizione per i turisti.

La spiaggia di Scopello è veramente stupenda, favolosa la sua superficie d’acqua, ricca di vegetazione, circondata da scogli possenti, forti e massicci.
A poco distanza si può sopraggiungere vicino la baia di Guidaloca composta da una spiaggia ghiaiosa, l’acqua è di un azzurro immenso, nitidezza, limpidezza e luminosità unica per il lungomare roccioso, da rendere la costa un mistero indescrivibile e affascinante, si consiglia di visitare questa spiaggia, inoltre da non perdersi accompagnati da una visita guidata, di recarsi all’antica Tonnara per gustare un boccone genuino.

Spiaggia Riserva dello Zingaro

Per gli amanti dell’ambiente naturali si suggerisce di spostarsi fino alla Riserva dello Zingaro dove le acque sono stupende un vero luogo di delizia, perfezione e benessere, dove poter ricevere un grandissimo relax, circondata da bellissime piante verdi, il tutto racchiuso nella natura che da origine guardando a tale spettacolo, alla vita.

Spiaggia Cala Rossa

Subito dopo la baia di Guidaloca c’è Cala Rossa nominata per la particolarità della sua roccia, bellissima per la varietà di due grotte favolose, la prima è chiamata la grotta degli innamorati a un imbocco sull’acqua, la seconda eccezionale per il mare un colore turchese, incantevole si giunge attraverso un versante roccioso.

Vi consiglio di visitare le due grotte con una guida con esperienza per la propria
sicurezza, inoltre munirsi di una macchina fotografica subacquea per poter fotografare lo spettacolo da cui si è circondati.

La spiaggia di Cala Bianca

Il nominativo di questa baia compare dal colore della roccia che diffonde i raggi luminosi del sole, questa spiaggia è possible raggiugerla in moto.

La spiaggia Punta del Grottaro

Proseguendo verso riserva dello zingaro incontrerete punta del grottaro, si tratta di una superficie resistente sporgente sul mare straordinaria, attrae per la sua bellezza, ideale per chi è appassionato di immersioni in acqua.

Si può arrivare in questa spiaggia in barca, la parte di pietra bianca è circondata dalla natura che porta allo sguardo uno spettacolo incredibile, dalle sfumature di verdi fantastiche.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche