Castelli aperti a Strassoldo 2020: storia e informazioni

I castelli aperti a Strassoldo nel 2020 per scoprire la storia delle antiche dimore nel Friuli-Venezia Giulia.

Nel comune di Strassoldo, nel Friuli-Venezia Giulia, sono ben due i castelli aperti e visitabili nel 2020. Scopriamo, quindi, la storia e le informazioni per la visita a queste due splendide e antiche strutture.

Castelli aperti di Strassoldo nel 2020

La piccola frazione di Strassoldo, nel comune di Cervignano del Friuli, è un vero gioiello della provincia di Udine e di tutta la regione del Friuli-Venezia Giulia. Si tratta, infatti, di un suggestivo borgo medievale ben conservato e dal grande fascino.

Tra le sue vie e i suoi monumenti si racconta la storia della nobile famiglia, gli Strassoldo, appunto. L’antica famiglia germanica ha dato all’Impero degli Asburgo d’Austria una lunga serie di importanti funzionari e generali.

Advertisements

Il complesso monumentale appare oggi nel suo rimaneggiamento settecentesco, e si suddivide nel Castello di Sotto e il Castello di Sopra. Tuttavia, l’assetto lascia intravedere la conformazione dell’antico maniero utilizzato come strumento di difesa e offesa. I documenti rinvenuti, infatti, lo descrivono come “Il Castello delle due Torri” di cui rimane ancora memoria in una stampa del Settecento.

Castello di Sopra

Castello di Sotto

Il Castello di Sotto è uno splendido maniero a cui vi si accede attraverso un’alta porta turrita la Porta Cisis che si apre sulla cerchia esterna delle mura detto girone. Questo si apre in un viale circondato da casette del XVI secolo. Il Castello di Sotto comprende il complesso di edifici di si sviluppano intorno ad un cortile interno.

L’edificio principale in forma rettangolare costituisce il cosiddetto “mastio”, la cui origine è incerta ma che subì vari rimaneggiamenti nel trecento, nel seicento e infine nel settecento.

Proprio nel settecento, infatti, la facciata orientale fu modificata in modo tale da far assumere al castello un po’ l’aspetto della villa veneta.

Castello di Sopra

Vi è, poi, il Castello di Sopra, a cui si accede superando un secondo ponte. Le origini di questo complesso si suppongono simili a quelle del Castello di Sotto in quanto fanno parte di un unico possente insieme fortificato. Come l’altro maniero subì le stesse sorti, distrutto in due riprese dai federali della Lega di Cambrai.

Una lapide sull’edificio che ospitava la Cancelleria, un tempo archivio di tutta la bassa friulana, ricorda l’evento e le ricostruzioni effettuate nel 1749.

Fra le varie strutture che la compongono spicca una possente torre di 18 metri d’altezza, unica superstite delle due di cui originalmente era munito il complesso medievale.

Le visite ai castelli

Entrambi i castelli di Strassoldo aprirono per visite guidate interne senza espositori in occasione di “Castelli aperti Friuli Venezia Giulia”, che si tiene in primavera e in autunno.

Il prezzo della visita è di 7 euro a persona.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour tra Irlanda e Scozia: cosa vedere

Valle del Serchio: trekking, attrazioni e raccolta di funghi

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.