Le più belle città europee sui fiumi da visitare

Alcune delle città europee più belle che sorgono sui fiumi da visitare, tra ponti romantici e lunghe passeggiate.

Alcune delle maggiori città del mondo sorgono proprio sui fiumi, ma vediamo quali sono le più belle città europee da non perdere.

Città europee sui fiumi

Molte città europee sorgono su corsi d’acqua come il Danubio. Abbiamo, perciò, selezionato alcune delle città più belle da visitare in giro per l’Europa, tra quelle che sorgono sui fiumi.

Partiamo subito.

Vienna

Vienna è intrinsecamente legata al Danubio. Infatti, in passato questa è stata la capitale dell’Impero austro-ungarico, definito appunto la “monarchia del Danubio“. Vienna, con i suoi palazzi imperiali, è una città storica piena di attrazioni. Un esempio della sua potenza e della sua storia è l’Hofburg, un tempo centro del potere austriaco. Parliamo di un edificio enorme che testimonia la grandezza degli Asburgo.

Costo biglietti concerto di Capodanno Vienna 2020

Advertisements

Bratislava

Bratislava è una città affascinante, elegante e raffinata, spesso definita come la Piccola Vienna o la Piccola Budapest. Proprio la vicinanza a due grandi centri ha determinato nei secoli la sua fortuna. Il suo centro storico è in stile medievale, con strade strette dominate dal castello che sorge in cima alla collina. Tra i monumenti storici più importanti c’è la Cattedrale di San Martino, ai margini del centro, una delle strutture gotiche più pregevoli della Slovacchia.

Veduta di Bratislava

Budapest

La capitale ungherese è una delle città fluviali più visitate d’Europa. Anche qui ritroviamo il Danubio che attraversa il cuore di Budapest, segnando il confine tra Buda e Pest.

A unire le due parti, numerosi ponti, tra cui il famoso Ponte delle Catene. Il simbolo più importante della città è il Parlamento, affacciato sul fiume dalla parte di Pest. L’edificio si distingue per l’imponente sviluppo verticale arrivando a una lunghezza di oltre 260.

Amsterdam

Conosciuta anche come la Venezia del nord per i tanti canali, Amsterdam è una capitale a misura d’uomo. Seguendo il Canal Ring, il circuito di canali che attraversa il centro storico, è possibile raggiungere gli angoli più pittoreschi. Nella zona del Gouden Brocht, la Curva D’Oro, tra Herengracht e Keizersgracht, è possibile ammirare le antiche case dei mercanti del XVII e XVIII secolo. Amsterdam è anche famosa per i suoi numerosi musei. Il Riijksmuseum è, in assoluto, il più importante del paese, e conserva capolavori dell’arte olandese tra cui molte opere di Rembrandt. Altra tappa importante è il Van Gogh Museum, che custodisce la collezione dell’artista più vasta al mondo, con oltre 200 dipinti, lettere e disegni originali. Amsterdam è anche la città dei tulipani e il posto migliore per ammirarli è al Mercato dei Fiori, lungo il canale Singel.

amsterdam

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quartieri alternativi di Berlino: quelli da non perdere

Terrazze più belle di Londra: quali sono?

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.