Le più belle città termali della Repubblica Ceca: l’itinerario da seguire

La Repubblica Ceca non è solo città d'arte da visitare ma anche benessere: i più bei centri termali della nazione.

Perché le terme ceche sono tra le migliori del mondo? La ragione principale sono le sorgenti minerali curative. Le cure termali nella Repubblica Ceca hanno una tradizione che risale a centinaia di anni fa. Così, le terme della Repubblica Ceca si sono guadagnate la reputazione di essere alcune delle migliori terme del mondo.

Queste tre città termali formano il Triangolo termale della Boemia occidentale. Prima c’è Karlovy Vary con i suoi bellissimi colonnati. Poi c’è Marianske Lazne con la sua fontana melodica. Infine, c’è Frantiskovy Lazne con il suo caratteristico stile neo-barocco e Art Deco, vicino al confine con la Germania.

Le più belle città termali della Repubblica Ceca: Karlovy Vary

La maggior parte delle persone viene in Repubblica Ceca per visitare Praga.

Ci sono meno di due ore di macchina da Praga alla nostra prima fermata del Triangolo termale della Boemia occidentale, Karlovy Vary.

Le terme di Karlovy Vary vi coccoleranno con un’eleganza di livello mondiale. La maggior parte dell’architettura di Karlovy Vary risale al Rinascimento fino al 1930, anche se la sua nascita risale al 1370 come parte dell’Impero Romano.

Vridlo Hot Spring

Mentre sei a Karlovy Vary, devi visitare il padiglione della sorgente calda di Vridlo.

La sorgente calda di Vridlo è il simbolo di questa città termale di fama mondiale. Vridlo è l’unica fonte di acqua termale utilizzata per i bagni termali locali. L’acqua minerale è di 162 gradi Fahrenheit e scorre ad una velocità di 528 galloni al minuto. Gli splendidi edifici e tutte le sue fontane sembrano usciti da una fiaba.

Sorgente calda di Vridlo

Tutto sommato, una visita a Karlovy Vary deve includere la visita dei colonnati. Questo perché Karlovy Vary è orgogliosa dei suoi meravigliosi colonnati. Costruiti nel XIX e all’inizio del XX secolo, tutti i colonnati forniscono acqua calda minerale. Ci sono cinque colonnati in totale. Se possibile, vedeteli tutti, ma non perdetevi questi tre.

Il Sadova Kolonada, il colonnato del parco, riccamente decorato e realizzato in ghisa, ha un design viennese. Allo stesso modo, in questo colonnato, si può godere delle acque della Fonte del Parco e della Fonte del Serpente.

Il secondo colonnato che devi vedere è il Trzni Kolonada, Colonnato del Mercato, costruito in stile svizzero da un architetto viennese. In questo colonnato troverete la Fonte Carlo IV, la Fonte del Castello Inferiore e, naturalmente, la Fonte del Mercato.

Un altro colonnato da non perdere è il bel Mlynska Kolonada o Colonnato del Mulino, costruito in stile neo-rinascimentale da un architetto ceco. Di conseguenza, l’attico del colonnato ornato da dodici statue simboliche in pietra arenaria che rappresentano i mesi dell’anno è il più grande colonnato della città. All’interno del colonnato si trovano cinque sorgenti minerali: la Fonte del Mulino, la Fonte Rusalka, la Fonte Principe Venceslao, la Fonte Libuse e la Fonte della Roccia.

La cura del bere

Karlovy Vary è una bella città, ma l’attrazione principale della città è l’acqua minerale calda. La gente viene da ogni parte per bere quest’acqua. Hanno fatto una tazza speciale per berla senza bruciarti la bocca. Si riempie la tazza con l’acqua di una sorgente e si beve dal becco. Così, questo metodo raffredda l’acqua e permette di sorseggiare l’acqua in modo sicuro.

Mentre sei a Karlovy Vary, devi provare le cialde termali. Le cialde termali di Karlovy Vary sono uno spuntino tradizionale e molto comune nella città. Queste cialde risalgono a prima del 1800. I cuochi preparavano le cialde, le cospargevano di zucchero e le servivano agli ospiti delle terme. Indubbiamente, sono l’acqua di sorgente di Karlovy Vary e il sale che danno alle cialde un sapore unico.

Le più belle città termali della Repubblica Ceca: Jachymov

A mezzogiorno del secondo giorno, fai un breve viaggio in macchina e vai alla città mineraria di Jachymov per visitare la miniera Svornost. Jachymov è una piccola città della Boemia vicino al confine ceco con la Germania. La miniera è disponibile per le visite solo su prenotazione.

Alla fine del 19° secolo, Marie Curie scoprì l’elemento radio per il quale vinse il premio Nobel per la chimica. Significativamente, il radio proveniva dal minerale pechblenda nella miniera di Svornst.

Nella zona di Jachymov ci sono diciassette minerali metallici, argento, uranio, stagno, piombo, cobalto, platino, tungsteno e più di quattrocento minerali diversi. Successivamente, la miniera Svornost fornisce l’acqua curativa radioattiva di tredici mila anni per le terme di Jachymov.

Le più belle città termali della Repubblica Ceca: Marianske Lazne

Il terzo giorno del tuo viaggio ti porta nella meravigliosa città di Marianske Lazne. Marianske Lazne, nota per i parchi suggestivi, i romantici colonnati, i deliziosi padiglioni e i meravigliosi negozi e ristoranti, è anche sede di sorgenti di anidride carbonica. La maggior parte della variegata architettura proviene dall’epoca d’oro della città nella seconda metà del XIX secolo. Non a caso, dopo la guerra, molte celebrità e regnanti europei vennero a godere delle sorgenti terapeutiche di anidride carbonica.

Inoltre, assicurati di visitare la Fontana Cantante; è una delle caratteristiche prevalenti di Marianske Lazne. Ad ogni ora dispari, dalle 7 del mattino fino alle 22, con uno spettacolo finale alle 22, la musica suona e la fontana prende vita. Sfortunatamente, lo spettacolo ha luogo solo dalla fine di aprile alla fine di ottobre.

Marianske Lazne ha anche un meraviglioso colonnato. Assicurati di visitare il colonnato neo-barocco che risale al 1889. Anche questo colonnato è di costruzione in ghisa. Innegabilmente, questo colonnato considerato un prezioso esemplare di edificio d’epoca comune alle città termali ceche ed europee è splendido.

Le più belle città termali della Repubblica Ceca: Frantiskovy Lazne

Il quarto giorno, vai a Frantiskovy Lazne. Frantiskovy Lazne è una città termale nel distretto di Cheb della regione di Karlovy Vary, nella Repubblica Ceca. Insieme a Karlovy Vary e Mariánské Lázně, completa il famoso triangolo termale della Boemia occidentale.

Così il terzo e più piccolo del triangolo termale della Boemia occidentale è la pittoresca Frantiskovy Lazne. Innegabilmente, con la sua finitura solare di vernice gialla, i parchi curati con statue e sorgenti, Frantiskovy Lazne è graziosa. Inoltre, il centro della città è in lizza per la designazione di patrimonio mondiale dell’UNESCO. Anche se Frantiskovy Lazne è piccola rispetto alle città cugine di Karlovy Vary e Marianske Lazne, ha ancora graziosi colonnati, padiglioni, parchi ed edifici neoclassici gialli. Frantiskovy Lazne ha un fascino gentile e vale la pena visitarla.

Frantiskovy Lazne è piccola, quindi è un posto meraviglioso per passeggiare. Le principali attrazioni di Frantiskovy Lazne sono la Chiesa dell’Ascensione della Croce e la sorgente centrale della città, il Frantiskuv Pramen. Inoltre, per capire meglio la storia delle terme, c’è un museo della città da visitare. La sorgente Frantiskuv Pramen è la più antica sorgente locale. La gente del posto la utilizza fin dal Medioevo.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Praga, cosa vedere in un giorno: l’itinerario

Cosa vedere a Cracovia in due giorni: l’itinerario consigliato

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Loading...
  • Weekend Festa delle donne nightclub BerlinoWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • Weekend Festa delle donne a MalagaWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media