Cosa vedere a Cracovia in due giorni: l’itinerario consigliato

Per vedere Cracovia in poche ore è necessario avere un itinerario definito e preciso nei minimi dettagli: cosa vedere a Cracovia in due giorni.

Cracovia fonde armoniosamente passato e presente e quindi dovrebbe essere una parte essenziale di ogni visita in Polonia. Quindi, se stai viaggiando attraverso o intorno alla Polonia, devi aggiungere Cracovia alla tua lista di cose da vedere. Cracovia ha una grande piazza del mercato, molti siti storici e un’abbondanza di ottimi ristoranti.

Quindi Cracovia è piena di storia perché era l’antica capitale e risale al settimo secolo. Riteniamo che sia una delle città più belle d’Europa. Non sorprende che Cracovia sia sempre stata un importante centro educativo e culturale. Quindi non è una sorpresa che la Città Vecchia sia un patrimonio mondiale dell’UNESCO. Cracovia è la seconda città più grande e una delle più antiche della Polonia. Di conseguenza, Cracovia iniziò come un insediamento dell’età della pietra e crebbe fino a diventare un’importante città europea.

Cosa fare a Cracovia in due giorni

Siamo sempre alla ricerca di destinazioni di viaggio emozionanti. Cracovia, una città piena di storia,

Castello di Wawel

Kazimierz è il tradizionale quartiere ebraico di Cracovia. Fino all’inizio del 19° secolo, Kazimierz era una città indipendente e reale del Regno di Polonia. Per secoli questo è stato il luogo della coesistenza ebraica e polacca. Così, ci sono chiese cristiane, come la Skałka costruita nel XIV secolo, nella parte polacca di Kazimierz, e diverse sinagoghe fuori dalla parte ebraica.

Il castello di Wawel, costruito nel 1300, è composto da diversi edifici situati intorno a un cortile principale in stile italiano. Wawel è uno dei più grandi castelli della Polonia e rappresenta quasi tutti gli stili architettonici europei tra cui medievale, rinascimentale e barocco. Non sorprende che il castello di Wawel sia un patrimonio mondiale dell’UNESCO. Oggi il castello è un museo d’arte principale ma, per secoli è stato la casa dei re di Polonia.

L’accozzaglia di edifici rende il Castello di Wawel il luogo perfetto per gli appassionati di architettura, ma se sei un amante dei musei, questo è anche il tuo posto. Il Castello di Wawel ospita un museo con una grande selezione di dipinti rinascimentali italiani, arazzi e armature. Inoltre, il castello ha la più grande collezione di tende ottomane in Europa.

Cattedrale di Wawel

Un’altra attrazione principale del Castello di Wawel è la Cattedrale di Wawel. In particolare, la Cattedrale di Wawel è stata il luogo di incoronazione dei monarchi polacchi. Wawel è una cattedrale gotica. Ma lo stile gotico è il terzo edificio su questo sito. Il primo fu costruito e distrutto nell’XI secolo; il secondo, costruito nel XII secolo, fu distrutto da un incendio nel 1305. La costruzione dell’attuale cattedrale iniziò nel XIV secolo. Il Wawel è considerato il più importante insieme di edifici in Polonia.

Rynel Glowny o la Piazza del Mercato Principale

La Piazza del Mercato Principale è la più grande piazza del mercato medievale del mondo. Quindi, è una zona da non perdere in qualsiasi viaggio a Cracovia. Situata nel centro della Città Vecchia, la Piazza del Mercato Principale è viva e brulicante di persone che fanno shopping, cenano o semplicemente passano da qualche altra parte.

La piazza del mercato principale circondata da splendidi edifici giallo pastello e pesca, compresa la torre gotica del municipio del 13° secolo, è magnifica. Su un lato della piazza ci sono le torri asimmetriche della Basilica di Santa Maria. Se lo shopping è la vostra passione, allora cercate dei souvenir tra le bancarelle del Cloth Hall. La piazza del mercato principale ha bei ristoranti e bar, molti dei quali hanno aree per mangiare all’aperto. Quindi, potresti voler prendere un drink e semplicemente guardare la gente.

Creata come il centro del commercio di Cracovia, la piazza principale è molto di più oggi. Ci sono un sacco di ottimi ristoranti, pub e negozi oltre ai luoghi storici. In definitiva, la piazza principale del mercato e le aree circostanti sono un ottimo posto per passeggiare. Ma, se vuoi estendere l’atmosfera di Cracovia, puoi anche fare un giro in una carrozza trainata da cavalli.

Torre del Municipio

La Torre del Municipio è una struttura architettonica splendidamente progettata ed è l’unica parte rimasta del Municipio originale della città. La torre è nota per la sua leggera inclinazione e si può camminare all’interno. Una volta nel Municipio, troverete un museo che espone abiti tradizionali polacchi e mostre che spiegano la storia della città e della torre. Inoltre, è possibile guardare la piazza sottostante attraverso una delle molte finestre della torre.

La Vecchia Sinagoga

È la sinagoga più antica di tutta la Polonia. La sinagoga non è più servizio, ma è invece un museo storico che ospita molti manufatti ebraici. Allo stesso modo, la sinagoga presenta splendidi soffitti ad arco. Si può camminare attraverso le antiche sale di preghiera e le sale. La sala principale è dove si trovano manufatti unici che si possono vedere, tra cui un antico rotolo che ha la Torah stampata su di esso. La Sala Sud è dove si può imparare di più sulla vita del popolo ebraico e le restrizioni alimentari che hanno così come le tradizioni della loro cultura.

Sfortunatamente, poiché questa sinagoga aveva una così grande importanza per gli ebrei dell’Europa orientale, fu rovinata e saccheggiata durante l’occupazione tedesca dal 1939 al 1945. Dopo la fine della guerra, la sinagoga rimase vuota per oltre un decennio. Poi, alla fine degli anni ’50, fu restaurata per diventare un museo storico per preservare la storia e la cultura del popolo ebraico che viveva a Cracovia.

Le scale iconiche del film Schindler’s List

Consigliamo vivamente di visitare il piccolo cortile utilizzato per le riprese di Schindler’s List. Nel 1993, quando Stephen Spielberg stava girando il suo film, aveva bisogno di un autentico quartiere ebraico per le scene che rappresentavano il ghetto ebraico di Podgorze a Cracovia. Scelse il quartiere Kazimierz di Cracovia, dato che questa zona non era cambiata dagli anni ’40. L’attuale area di Podgorze era già parzialmente ricostruita con edifici moderni, quindi non era utilizzabile per il film.

Università Jagellonica per vedere l’orologio

L’Università Jagellonica di Cracovia è una delle più antiche università del mondo. Di conseguenza, è anche classificata come il miglior istituto di istruzione superiore della Polonia, molti studenti fanno a gara per frequentare l’università.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le più belle città termali della Repubblica Ceca: l’itinerario da seguire

Cosa vedere a Budapest e dintorni: le destinazioni imperdibili

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Loading...
  • Weekend Festa delle donne nightclub BerlinoWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • Weekend Festa delle donne a MalagaWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media