Notizie.it logo

Come spendere poco vacanza a Bangkok

Come spendere poco vacanza a Bangkok

Bangkok è una delle città più importanti dell’Asia, in piena espansione e davvero emozionante da visitare. Dalle sue rinomate aree festa come Khao San Road e Nana, ai suoi grattacieli e modernissimi centri commerciali… Bangkok ha davvero tutto!

Potrebbe sembrarti un luogo enorme, caotico e un po’ scoraggiante quando la visiterai per la prima volta, specialmente se a ciò si aggiungono moltissime ore di fuso orario. Ma non lasciare che il traffico o il caldo torrido ti scoraggino nella scoperta di questa meravigliosa città. Una volta conosciuta questa città pazzerella, non vorrai più partire. Ecco alcuni consigli per spendere poco durante la tua vacanza a Bangkok:

  • Spostamenti e mezzi di trasporto

    Prendi sempre taxi che siano dotati di tassametro. Si tratta di auto dai colori variegati che puoi vedere ai lati delle strade.

    Alla partenza della corsa deve sempre essere a circa 1 euro cioè 35 baht. Se il taxista prova a concordare con te un prezzo prima di salire in auto, semplicemente declina in modo gentile e aspetta che arrivi un altro taxi.

    SkyTrain o BTS, cioè le linee ferroviarie, sono veloci, facili da utilizzare ed economiche. Ti consentono di girare la città e l’area circostante. Tutti i cartelli sono in inglese perciò non avrai problemi nemmeno con la lingua.

  • Alloggi

    Bangkok offre una grande varietà di luoghi in cui dormire, dagli ostelli agli hotel a cinque stelle. Puoi trovare moltissimi ostelli che offrono dormitori in cui un letto costa 100 baht (meno di 3 euro) oppure una stanza privata con bagno da 250 baht (poco meno di 7 euro).

    Perciò dipende da te, da quanto vuoi spendere e da quali standard di permanenza vuoi avere.

  • Cibo

    Consumando il cibo proposto dai venditori di strada puoi pagare tra i 30 e i 50 baht (80 centesimi/1,36 euro) per un ottimo pasto. In un ristorante puoi spendere il doppio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche