Notizie.it logo

Come spostarsi a Berlino

Come spostarsi a Berlino

0

La capitale della Germania ha attraversato un grande periodo di sviluppo dopo la caduta del muro nel 1989, da quegli anni infatti sono stati compiuti numerosi passi avanti. Il trasporto pubblico funziona egregiamente e si avvale di un sistema integrato basato su: Bus, Metro (la U-Bahn), i treni di superfice (S-Bahn) e i battelli su fiumi. Muoversi in città è molto semplice, considerato che la città è divisa in tre fasce: A, il centro storico; B, fino in periferia e C, i dintorni. I mezzi pubblici cominciano a funzionare dalle 4.30 del mattino fino alle 0.30 di notte, a questo punto cominciano a circolare i mezzi notturni.

La metro è sicuramente il mezzo più usato e più comodo per muoversi, una corsa nella zona A costa 2 euro e 10 Euro, ma se volete muovervi in libertà conviene acquistare una Berlin Welcome Card valida per 48 o 72 ore dalla convalida.

Ottimo anche il tram, numerati dal 12 al 68, i biglietti si acquistano a bordo. Se siete particolarmente ecologici, per tutta Berlino passa una bellissima pista ciclabile e sono numerosi anche i punti di noleggio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche