Copenaghen: la storia della città tra arte, cultura e curiosità

Un viaggio alla scoperta della città di Copenaghen tra storia, arte, cultura e curiosità.

La città di Copenaghen è un tesoro di cultura, arte e curiosità, ma è anche una città di storia e di meraviglie. Ecco una guida per conoscere la capitale della Danimarca con tutto ciò che c’è da sapere.

Copenaghen: la storia della città

La capitale della Danimarca, Copenaghen, sorge sulle isole Selandia e Amager. Nacque come villaggio di pescatori vichinghi, ed è proprio dalla sua origine che prende il nome, che significa Porto dei Mercanti.

Solamente nella metà del XII secolo crebbe l’importanza del villaggio, quando nel 1167 il vescovo Absalon lo fece fortificare, segnando la fondazione della città.

Lo sviluppo della città si ebbe grazie al porto cittadino, che rese Copenaghen un importante centro di commercio.

Oggi Copenaghen è diventato un importante centro culturale ed economico europeo, oltre ad essere una meta turistica molto popolare. In più, entro il 2025 sarà la prima capitale al mondo a emissioni zero.

copenaghen città sostenibile best in the world

Arte e cultura

Uno dei simboli della cultura danese è la Biblioteca reale, la più grande biblioteca delle nazioni scandinave. Al suo interno vanta una collezione quasi completa di tutti i libri danesi stampati dal 1482.

Copenaghen ospita anche importanti musei che raccontano la storia del Paese e dell’Europa, e che raccolgono le più importanti opere d’arte danesi.

Tra i più importanti musei della città troviamo lo Statens Museum for Kunst, ossia la Galleria Nazionale Danese, ed il Museo nazionale danese.

Tra le attrazioni più importanti della città troviamo, poi, i Giardini di Tivoli ma anche il Nyhavn, il canale ormeggiato da barchette colorate.

Il simbolo della città, invece, è la Sirenetta, una scultura in bronzo situata all’ingresso del porto di Copenaghen. La statua raffigura la protagonista di una delle più celebri fiabe di Hans Christian Andersen.

In giro per la città si possono anche ammirare antichi palazzi e castelli come il Palazzo di Amalienborg, il Palazzo di Christiansborg ed il Castello di Rosenborg.

sirenetta copenaghen

Curiosità

La capitale danese è anche una città ricca di curiosità divertenti e interessanti.

Pare, infatti, che si trovi qui la via pedonale più lunga d’Europa, la Strøget, che collega due tra le piazze più importanti di Copenaghen, oltre ad essere la strada dello shopping per eccellenza.

Altra curiosità molto interessante è la presenza della città libera di Christiania, un quartiere autonomo con le sue leggi. Il quartiere è stato fondato da una comunità di hippy nel 1971.

Altra curiosità riguarda uno dei punti più turistici della città, l’antico porto di Nyavn. Questo, fino agli anni Sessanta, era uno dei quartieri più malfamati della città, ed è riuscito a diventare uno dei luoghi più fotografati e frequentati.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Amsterdam: storia, arte e cultura della capitale olandese

San Pietroburgo tra storia, arte, cultura e curiosità

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media