Cortina d’Ampezzo, cosa fare in inverno: la guida

Tutte le informazioni per visitare Cortina d'Ampezzo e sapere cosa fare in inverno.

La località di Cortina d’Ampezzo rappresenta il luogo ideale per trascorrere delle splendide vacanze, soprattutto se si sa cosa fare in inverno.

Cortina d’Ampezzo, cosa fare in inverno

All’interno del contesto territoriale delle Dolomiti, la località di Cortina d’Ampezzo è una delle mete più gettonate per le vacanze invernali.

Si tratta di uno dei posti più belli da vedere all’interno del contesto alpino italiano. Inoltre, la posizione della cittadina la rende perfetta per raggiungere le vette più alte delle montagne che si trovano nei suoi dintorni. Cortina costituisce il luogo perfetto in cui andare in vacanza per tutti gli amanti dello sci, grazie alle numerose piste che si possono raggiungere dalla località. All’interno del panorama turistico italiano e internazionale, rappresenta una meta ideale per godersi la bellezza dei territori alpini.

Advertisements

Inoltre, all’interno del centro abitato si trovano bellissime attrattive da visitare. Prima di organizzare la prossima vacanza invernale sulle Dolomiti, risulta quindi interessante sapere cosa fare all’interno della cittadina di Cortina e conoscere i posti più belli da vedere.

cortina-47

Cortina e lo sci

Cortina d’Ampezzo è una delle località preferite dagli italiani nell’ambito dello sci alpino. All’interno del contesto territoriale del borgo montano è infatti presente un bellissimo impianto sciistico che permette di godersi gli sport invernali e di divertirsi durante una splendida vacanza. L’infrastruttura ricettiva di Cortina comprende ben 51 impianti a fune e addirittura 101 piste in cui praticare sci alpino. Le piste da sci sono perfette sia per i più esperti che per gli appassionati alle prime armi.

Piste delle Tofane

Per divertirsi praticando i più interessanti sport invernali, una delle mete più interessanti è costituita dalle piste delle Tofane. Per raggiungerle occorre partire da Socrepes. Da lì si può arrivare facilmente presso la vetta delle più alte montagne delle Dolomiti, attraverso i comodi impianti di risalita del luogo. Si tratta di un’occasione da non perdere per godersi al meglio una piacevole esperienza sportiva, in un contesto paesaggistico magnifico da vedere.

dolomites-1195

Rifugio di Pomedes

Attraverso due semplici cambi di seggiovia si può arrivare facilmente presso il Rifugio di Pomedes. Si tratta di un luogo che offre un panorama spettacolare sulle piste delle Tofane. Inoltre, nei pressi del rifugio si trovano tre piste che permettono di scendere a valle. Tra queste la pista Caprioli è quella più semplice da percorrere. La pista dello Schuss e il Canalone sono invece indicate per gli sciatori più esperti, per via delle discese ripide.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

A Lisbona apre il Museo dedicato al baccalà

Brolo di Nonio: il paese dei gatti e le sue curiosità

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media