Cosa vedere in Islanda: consigli per un’esperienza indimenticabile

L'intero Paese è quanto di più vario si possa immaginare, con le escursioni più incredibili, le cittadine pittoresche e molto altro ancora.

Cosa vedere in Islanda? L’Islanda è un Paese bellissimo da visitare e uno dei più singolari per quanto riguarda i luoghi più epici da vedere! Anche se la prima volta che si visita l’Islanda è una prospettiva eccitante, c’è un mucchio di pianificazione, logistica e prenotazioni da fare per garantire un viaggio senza intoppi.

È proprio per questo che ho voluto condividere alcune delle cose migliori da fare durante il primo viaggio in Islanda. Onestamente, l’intero Paese è quanto di più vario si possa immaginare, con le escursioni più incredibili, le cittadine pittoresche, i paesaggi drammatici e i ghiacciai, tutto all’interno di un unico bellissimo Paese.

Cosa vedere in Islanda: consigli per un’esperienza indimenticabile

Blue Lagoon

L’Islanda è conosciuta in tutto il mondo per le sue famose piscine geotermiche riscaldate, e la Laguna Blu è una delle più incontaminate! Raggiungete la Blue Lagoon (a circa 10 minuti di auto dall’aeroporto) e trascorrete un paio d’ore di relax in queste piscine bollenti.

La laguna può essere molto frequentata, quindi prenotate i biglietti in anticipo e assicuratevi di visitarla in orari meno affollati. Di solito, la mattina presto è un po’ più tranquilla.

L’aurora boreale

Nessuna visita in Islanda è completa senza aver visto (almeno cercato) l’aurora boreale. Se avete noleggiato un’auto, è meglio uscire dalle città e dirigersi verso le zone rurali più buie. I mesi di marzo e settembre sono i più luminosi per l’aurora boreale, ma si può essere fortunati e vederla a qualsiasi ora della notte.

Quando le luci sono molto forti, sarete in grado di vederle volteggiare sopra le vostre teste, indipendentemente dal (piccolo) inquinamento luminoso delle città. Tenete sempre gli occhi aperti per vedere questi vortici danzanti.

Cosa vedere in Islanda consigli

Osservare le balene

Le coste dell’Islanda sono abitate da una grande quantità di balene. Prenotate questo incredibile tour di whale-watching con partenza da Reykjavik e tentate la fortuna di avvistare questi maestosi animali in libertà.

Il tour, che dura circa 3-4 ore, è il modo perfetto per vedere le balene nel loro habitat naturale. Sappiate però che a volte i tour possono essere un po’ troppo affollati, quindi tenetevi pronti per eventuali piani futuri.

E assicuratevi di prenotare il tour in anticipo. I biglietti possono esaurirsi nelle ore di punta.

Altre cose da vedere in Islanda

  • Guardate il tramonto a Go To Vik & Dyrhólaey
  • Visita della capitale, Reykjavik
  • Ammirate lo scrosciante Skógafoss
  • Esplorate la laguna del ghiacciaio di Jökulsárlón
  • Passeggiata dietro una cascata a Seljalandsfoss

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le location di The Watcher: dove è stata girata la serie

Cosa vedere in Slovenia: le migliori attrazioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contentsads.com