Notizie.it logo

Crociera Caraibi, gli itinerari migliori da scegliere

crociera Caraibi

Con un’isola adatta a tutti i gusti, i Caraibi sono il luogo ideale per una vacanza all’insegna del relax. Qui infatti sarà possibile trovare sabbia bianca e acqua cristallina. Il Mar dei Caraibi e il Golfo del Messico sono luoghi magici, location ideale per una crociera. Alcune delle isole dei Caraibi sono lussureggianti, con foreste pluviali e sentieri di montagna. Altre invece sono caratterizzate da un clima desertico e da spiagge di corallo. Le caratteristiche naturali di queste regioni le rendono ideali per una crociera ai Caraibi.
affiliazione_inizio–>Consigliamo di visitare booking per le migliori offerte per i Caraibi
Booking.com

Crociera Caraibi

Qualsiasi parte dei Caraibi tu decida di visitare, puoi assaggiare le specialità regionali come le frittelle di conchiglie, esplorare fondali meravigliosi e scorci unici. Infatti è sempre possibile organizzare escursioni di snorkeling e vela, per gustare il mare da un’altra prospettiva. Se una vacanza ai Caraibi è il top, una crociera ai Caraibi è davvero indimenticabile.

I Caraibi sono dotati di ben sessantaquattro porti. Risulta facile quindi immaginare come le tappe per una vacanza siano numerose.

Per quanto riguarda l’itinerario non c’è che l’imbarazzo della scelta. Certo in base alla stagione scelta i prezzi di una crociera ai Caraibi possono variare sensibilmente. Tuttavia sempre più spesso le compagnie di viaggi propongono pacchetti scontati. In alternativa si può optare per la prenotazione anticipata che comunque garantisce ottimi margini di sconto. Una crociera ai Caraibi può durare dai quattro o cinque fino ai sette o dieci giorni. Tutto dipende dalle tappe e, ovviamente, dal budget di cui si dispone.

Crociera Caraibi da Miami

Una prima proposta per una crociera ai Caraibi con partenza e ritorno da Miami può prevedere una traversata di quattro giorni. Si parte il primo giorno da Miami, poi il secondo giorno si arriva a Key West. Si tratta della città più a sud degli Stati Uniti continentali.

In particolare è l’ultima di una catena di minuscole isole tropicali, chiamate Florida Keys. Il terzo giorno si prosegue con una tappa a Cozumel. Questa è la più grande isola caraibica del Messico e anche più popolata. Il quarto giorno si prosegue con la navigazione e il quinto si rientra a Miami.

Cosa portare in crociera

Quando si parte per una crociera ai Caraibi, la preparazione del bagaglio non è certo un fatto scontato. Infatti occorre evitare di dimenticare qualcosa di realmente indispensabile e al tempo stesso di portare troppi oggetti inutili. Ecco allora alcune indicazioni preziose.
affiliazione_inizio–>
Booking.com

1. Set da viaggio Tuscall

Set di sei tra buste e sacche contenitori. Si tratta dell’accessorio ideale per sapere sempre dove si trova ciò che ci serve e per non perdere nulla. Impossibile viaggiare senza!

2. Passaporto da viaggio impermeabile

Un oggetto leggero e multifunzione. Con le sue dodici comodissime tasche può contenere tutto ciò che ti serve. L’esterno è impermeabile perciò il passaporto sarà protetto dall’acqua e dalla pioggia.

Un porta documenti che coniuga la comodità del portafoglio capiente.

3. Adattatore Universale da Viaggio

Questo accessorio non può proprio mancare nella borsa di nessun viaggiatore. Si tratta di un adattatore che consente di utilizzare le prese di tutto il mondo. Inoltre è dotato di porte USB che lo rendono davvero interessante e da portare ovunque!


© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora