Foresta delle scimmie di Ubud: tutte le informazioni per la visita

Tutte le informazioni sulla Foresta delle scimmie di Ubud, l'habitat della scimmia dalla lunga coda balinese.

Il Mandala Suci Wenara Wana, anche noto come la Foresta delle scimmie di Ubud è un luogo magico abitato da splendide specie di scimmie. Ci troviamo a Bali, in Indonesia, in uno dei luoghi più selvatici e suggestivi. Scopriamo, quindi, tutte le informazioni sulla visita e le curiosità del posto.

Foresta delle scimmie di Ubud

Più che una foresta, quella di Ubud è considerato più come un santuario e ospita oltre 740 scimmie suddivise in sei gruppi.

I gruppi di cui parliamo sono: gruppo del tempio principale, di conservazione della foresta, centrale, orientale, Michelin e gruppo cimiteriale.

Un luogo spettacolare, selvaggio, che esprime la vera essenza di Bali per come la immaginiamo. Il piccolo regno di Tarzan attrae ogni mese oltre centoventimila visitatori, attratti dai primati ma anche dalla flora caratteristica dell’Indonesia.

A gestire il posto sono la comunità di Padangtegal ed è gestito dal “Mandala Suci Wenara Wana Management”. Lo scopo di chi lo gestisce è di mantenere il luogo sacro e, al tempo stesso, promuoverlo turisticamente a livello internazionale.

Scopriamo, quindi, tutte le attrazioni e le informazioni per la visita.

Scimmia

I templi

Oltre alle scimmie, nella foresta di Bali vi sono sparsi tre templi Indù. Questi sono: il tempio di Dalem Agung Padangtegal, il tempio della primavera sacra e il tempio di Prajapati.

Il Dalem Agung è il tempio più grande, anche conosciuto come “Main Temple”, e sorge nella parte sud-occidentale della foresta. Viene utilizzato dalla popolazione locale per adorare il dio Hyang Widhi, personificazione di Shiva e ospita ogni giorno le rituali funzioni religiose.

Per questo motivo non è aperto alle visite dei turisti. Come gli altri due templi del santuario, si ritiene che sia stato edificato intorno al 1350.

Il Tempio Beji è dedicato, invece, alla venerazione della dea Gangga e viene utilizzato per la purificazione dello spirito e del corpo.

Infine, il Tempio Prajapati è dedicato al dio Prajapati e sorge nei pressi del cimitero.

Tempio

Le scimmie

Padrone indiscusse del santuario sono loro, le scimmie. I macachi vivono liberi nella riserva e sono abituati agli umani, pertanto i turisti possono avvicinarli durante la visita.

Tuttavia, non è consigliato dar loro da mangiare perché vengono regolarmente nutriti tre volte al giorno dai guardiani della foresta.

Le scimmie non sono aggressive e regalano momenti divertenti per grandi e piccini. Sono anche animali molto furbi, capaci di aprire zip di zainetti per trovare qualche oggetto di loro interesse. Inoltre, sono molto incuriositi da gioielli e collanine.

Foresta

La visita

L’ingresso alla riserva è a pagamento, costa 50,000 rupie indonesiane, circa 3 euro. Invece, per i bambini il biglietto è ridotto a circa 2,40 euro. Gli orari della visita vanno dalle 8.30 alle 18.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Colleferro, cosa vedere: luoghi interessanti e attrazioni divertenti

Chiostro del Bramante, Roma: tutte le informazioni

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.