Franco Battiato, tutti i luoghi delle sue canzoni su “Mappiato”

La mappa dei luoghi delle canzoni del maestro Franco Battiato, con i suoi indimenticabili successi.

Ci ha da poco lasciati uno dei più grandi canatutori italiani, il Maestro Franco Battiato, e sul web inizia a girare la mappa con i luoghi delle sue canzoni. Immergiamoci, quindi, in un viaggio nella musica, attraverso le tappe che ripercorrono la sua musica e i suoi più grandi capolavori.

Franco Battiato: i luoghi delle canzoni

La musica e la poesia di Franco Battiato ci ha accompagnato per decenni, e la sua scomparsa ha coperto con un velo di tristezza l’Italia intera. Ricordato da tutti, dai più giovani ai più anziani, Il Maestro ci ha fatto viaggiare per il mondo con le sue canzoni e i suoi capolavori.

Il cantautore di origini siciliane è riuscito con la sua voce e la sua musica a fare breccia nel cuore di tutti, regalando a tutte le generazioni un repertorio immortale.

Un tema ricorrente della sua musica erano proprio i viaggi, ed è proprio grazie alle sue canzoni che siamo riusciti a girare il mondo, semplicemente ascoltando i suoi capolvori.

Non a caso, un fan di Franco Battiato diversi anni fa ha realizzato una mappa dove sono state inseriti tutti i luoghi menzionati nelle canzoni del cantautore.

Vediamo quali sono alcuni dei luoghi della mappa.

Franco Battiato, i luoghi delle canzoni: Lisbona

Uno dei posti più importanti legati a Franco Battiato è la città di Lisbona, la Capitale del Portogallo. Proprio a questa splendida città è legata la canzone Segunda feira uscita nel 1996. Infatti, la composizione intitolata “Segunda Feira”, che tradotto dal portoghese significa lunedì, recita “ti porto con me segunda feira de Lisboa nel mio antico mare nell’Acqua Occidentale“.

Ma Lisbona è una tappa molto importante per la musica di Battiato, perché è stata anche la città che compare anche nel video di un suo capolavoro più famoso, La Cura.

Franco Battiato, i luoghi delle canzoni: Mappiato

La mappa, ribatezzata in onore dell’autore, Mappiato, realizzata da Alessio Arnese nel 2017, va dal Medio Oriente fino agli Stati Uniti d’America.

Le tappe passano anche per l’Etiopia, di cui Battiato canta nella strofa “E i commercianti punici prendevano sentieri di montagna per evitare i doganieri ed arrivare in Abissinia” nel suo capolavoro Radio Varsavia.

Le sue canzoni parlano anche del confine tra Iran e Afghanistan con la frase “L’ira funesta dei profughi afghani che dal confine si spostarono nell’ Iran” della canzone Cuccurucucu.

E come dimenticare la canzone Voglio vederti danzare, uno dei suoi testi più famosi, che si riferisce alla bellissima Bali, in Indonesia.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuove aperture dei musei 2021: date, mostre e come prenotarsi

Luoghi più remoti d’Italia: le destinazioni più interessanti da esplorare

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • Loading...
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media