Fuso orario di Londra e differenza oraria con l’Italia: tutte le info

Tutte le informazioni sul fuso orario di Londra e la differenza oraria con l'Italia.

Il fuso orario di Londra è quello che determina l’ora di tutto il resto del mondo. Da questo, infatti, è possibile calcolare l’orario degli altri Paesi. Ma scopriamo tutti i dettagli e le curiosità sul tempo.

Fuso orario di Londra

Per misurare il tempo, la superficie terrestre viene convenzionalmente suddivisa in spicchi, porzioni longitudinali che collegano i due poli. Considerando che la terra impiega 24 ore per girare su se stessa, gli assi che suddividono la terra sono dello stesso numero.

Ogni “spicchio” è chiamato fuso orario, ognuno dei quali è definito in relazione al Tempo Coordinato Universale, ossia l’UTC. Si fa quindi riferimento al meridiano primo che passa attraverso l’Osservatorio reale di Greenwich, a Londra.

Da qui deriva l’espressione Tempo medio di Greenwich, o GMT, utilizzato per indicare l’orario di base.

Ma in realtà GMT (UTC) è l’ora locale di Greenwich solo tra le 01:00 UTC dell’ultima domenica di ottobre e le 01:00 UTC dell’ultima domenica di marzo. Per il resto dell’anno l’ora locale è UTC+1 a causa dell’ora legale.

Fuso orario America

Cambio dell’ora

Anche in Inghilterra è vigore l’ora legale che inizia a fine marzo e termina a fine ottobre. Questa coincide con l’ora legale italiana per cui la differenza oraria tra Italia e Inghilterra è sempre di un’ora. Infatti. l’Italia è sempre un’ora avanti rispetto all’orario di Londra.

Per cui, quando in Italia sono le 10, a Londra saranno le 9.

Fusi orari nel mondo

In base a quanto ci si sposta dal fuso orario londinese si spostano di conseguenza le lancette dell’orologio.

I paesi più estesi comprendono più fusi orari come nel caso degli Stati Uniti e dell’Australia.

Anche la Cina ha un territorio molto vasto, lungo il quale passano più fusi orari. Tuttavia, l’ora di Pechino funge da ora ufficiale in tutto il paese.

Per calcolare il fuso orario bisogna osservare la mappa con tutti i fusi orari o cercare il fuso orario della destinazione che interessa. Da qui bisogna, poi, aggiungere o togliere il numero di ore esatte rispetto all’UTC.

Fuso orario e jet lag

Il discorso dei fusi orari è strettamente legato a quello del jet lag. Si tratta di un disturbo temporaneo che si prova quando si percorrono grandi distanze. Parliamo, infatti, dello scompenso temporaneo provocato da un volo intercontinentale dal cambio del fuso orario.

I sintomi possono essere: stanchezza, alterazione del ritmo del sonno, irritabilità, inappetenza e cefalea.

La durata dei sintomi può variare in base a diversi fattori come l’età, la direzione del viaggio, il fuso orario, l’idratazione e le condizioni di salute generali.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Risaie dell’Indonesia: dove ammirare i paesaggi naturali

Monte Prado in Toscana: escursioni e informazioni per viaggiatori

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media