Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Gamla Stan, il cuore antico di Stoccolma

Gamla Stan, il cuore di Stoccolma

Gamla Stan è la città vecchia di Stoccolma. Camminare sulle sue strade e all’ombra degli edifici storici equivale a un viaggio nel fascino del Medioevo. Vivere da vicino la nascita di una città deve essere stato un evento della massima importanza per chi abitava quelle terre e desiderava prosperare. Forse è per questo che ogni zona in cui iniziò a prendere forma una città, esercita sempre su d me un fascino speciale.

Un passato perfettamente conservato

Gli Svedesi sono riusciti a mantenere nella loro capitale un contesto storico estremamente attraente, affascinante e quindi indimenticabile. La cosa migliore da fare è probabilmente mettersi a camminare per le sue strade senza avere una meta precisa. Proprio così: qui più che altrove vale la pena di mettersi alla ricerca degli angoli più nascosti. Curiosare nei negozi è uno dei più grandi piaceri provati a Stoccolma. Per non parlare dei suoi panorami, i più incantevoli d’Europa.

Le vie della città vecchia

Mårten Trotzigs gränd è la via più stretta della capitale, appena 90 cm! Tutti i turisti amano farsi riprendere e filmare in questa stradina tanto caratteristica.

La via principale si chiama invece Vasterlangattan. Dopo una lunga e piacevole passeggiata in questi vicoli, non c’è niente di meglio di fermarsi un pochino nei caffè e nei bar. Sia per stare in compagnia, sia per riscaldare o raffreddare il corpo a seconda del periodo dell’anno. L’atmosfera che si respira qui è talmente speciale che, se avete tempo, vi piacerà anche tornare indietro per esplorare nuovamente la piccola isola dall’inizio alla fine. Scoprirete così aspetti sempre nuovi e diversi.

Le antiche mura di Stoccolma

Uno sguardo alla mappa della città non permette di rendersi conto della meraviglia delle vie principali di Gamla Stan. Vasterlangattan e Österlånggatan, per esempio, sono piene di negozi, di ristoranti,di caffetterie…. Una delle strade più visitate e fotografate è Prästgatan, dove passa l’antico muro che circondava la città. A Stortorget, la piazza più antica di Stoccolma, si può prendere uno spuntino circondati da un ambiente vivace. Qui tutto è molto caratteristico, allegro e affollato. In questa zona sorgono numerosi edifici importanti come l’Accademia svedese e la Borsa.

Un’altra piccola piazza molto affascinante è Jamtorget, con le sue di terrazze su cui gustare la cucina tipica svedese.

Il palazzo reale

Imperdibile il grande palazzo reale del secolo XVIII, con le sue oltre 600 camere e i vari musei. E chi ama le parate non può perdersi il solenne cambio della guardia che si svolge ogni giorno a mezzogiorno. Altri punti di interesse sono il Museo Nobel, la Cattedrale, chiamata Storkyrka o la Chiesa tedesca di Stoccolma. Infine, per mangiare o prendersi una pausa, non mancano locali di tutti i tipi, anche a prezzi piuttosto elevati. Se si cerca un buon bar con musica jazz dal vivo, Stampen non deluderà. Alla fine del mio lungo viaggio sono ripartita con la sensazione di aver ammirato uno di loro centri urbani medievali meglio conservati e più belli del vecchio continente. La mia speranza è di poterci ritornare presto per godere ancora e di nuovo di quell’aria medievale.

Almeno per qualche giorno.

© Riproduzione riservata
Leggi anche