I migliori siti storici di Sydney, Australia

Ecco le migliori località da visitare per approfondire il tuo bagaglio culturale.

I siti storici di Sydney sono ricchi di cultura e arte. Si tratta della città più antica d’Australia, il che significa che secoli di storia del paese si sono svolti nelle sue strade. Dall’antica arte aborigena ai sanguinosi insediamenti galeotti, fai un passo indietro nel tempo mentre impari a conoscere questi siti storici che si trovano intorno alla Harbour City.

Museo di Susannah Place

The Rocks è stato uno dei primi luoghi colonizzati dagli inglesi quando la Prima Flotta salpò nella baia di Sydney per fondare una colonia penale nel 1788. Questo museo offre un’idea di come fosse la città nascente in quei primi giorni. Susannah Place – quattro umili terrazze costruite da immigrati irlandesi negli anni 1840 – sono sopravvissute alla riqualificazione degli ultimi due secoli, fornendo uno sguardo alla vita quotidiana durante il periodo delle carceri.

Cottage Cadmans

Messo in ombra dalle enormi navi da crociera che occupano il terminal internazionale dall’altra parte della strada, e dal Museo di Arte Contemporanea accanto, il modesto Cadmans Cottage è facile da non notare. Costruito nel 1816 e utilizzato inizialmente per ospitare i timonieri britannici, la proprietà è considerata il più antico edificio residenziale sopravvissuto di Sydney ed è stato protetto come sito del patrimonio dal 1972.

Fort Denison

Ci sono 14 isole nel porto di Sydney, ma nessuna è così raccapricciante come quella conosciuta come ‘Pinchgut’, per le condizioni brutali che i prigionieri affrontarono.

I colonizzatori britannici installarono una gogna (o forca per impiccagione) alla fine del XVIII secolo, lasciando i detenuti appesi lì per anni. Oggi puoi prendere il traghetto per Fort Denison… ma stai attento agli scheletri.

migliori siti storici di sydney

Isola Cockatoo

Dall’altra parte del Sydney Harbour Bridge si trova la più grande isola del porto, che ha anche una lunga storia di detenuti. Cockatoo Island, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, è stata usata come stabilimento penale per i detenuti tra il 1839 e il 1869. Successivamente, è diventata uno dei più grandi cantieri navali d’Australia fino al 1991, utilizzando le banchine costruite dai detenuti nel XIX secolo.

Oggi, è possibile accamparsi sull’isola con posti a sedere in prima fila sul porto di Sydney. In alternativa ai siti storici di Sydney, soprattutto se hai bambini, puoi optare per altre località ricche di divertimento.

Grotto Point

È importante sottolineare che la storia di Sydney non è iniziata quando gli inglesi sono arrivati per colonizzare il territorio alla fine del XVIII secolo. Gli indigeni hanno occupato il continente australiano per i precedenti 60.000 anni. La prova della più lunga cultura sopravvissuta ininterrottamente sulla Terra si trova a Grotto Point, sulle spiagge settentrionali di Sydney. Quest’ultima ospita una serie di incisioni rupestri di canguri, balene e boomerang fatte dalla popolazione aborigena locale.

Il Lord Nelson Brewery Hotel

Il Lord è orgoglioso del suo titolo di più antico hotel con licenza di Sydney, che produce birre ininterrottamente dal lontano 1841. Un intonacatore di nome William Wells convertì la sua casa in un ostello di tre piani in pietra arenaria nel 1840. The Hero of Waterloo, Fortune of War e Australian Heritage Hotel sono altri pub storici. Tuttavia, anche Melbourne gode di ristoranti e locali dai cibi deliziosi.

Caserma Hyde Park

Situato nel bel mezzo del centro di Sydney, questo sito storico è passato attraverso molte vite. Prima come alloggio spartano per i detenuti, poi come deposito di immigrazione per le donne, e infine utilizzato come tribunale e uffici governativi. Nel 2018, Hyde Park Barracks è un museo avvincente che ripercorre questa storia, ed è stato inserito nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO come uno dei siti carcerari più significativi del mondo.

i migliori siti storici di sydney

Sydney Cricket Ground

Esplora il mondo e non troverai molti stadi sportivi ancora in uso che risalgano così indietro nel tempo come l’SCG. Il cricket è stato giocato sul posto fin dall’inizio del 1850 e, nell’ultimo secolo e mezzo, la sede sportiva preferita di Sydney ha ospitato quasi tutti gli sport.

Chiesa di Ebenezer

La cittadina di Ebenezer, nella periferia nord-ovest della città, vanta la più antica chiesa sopravvissuta in Australia. Si tratta decisamente di uno dei migliori siti storici di Sydney. La chiesa fu fondata dalla comunità protestante locale nel 1809 e fu anche un pioniere dell’istruzione nella colonia carceraria, aprendo una scuola già nel 1810. I visitatori sono invitati a visitare questo storico sito religioso, compreso il cimitero e il sagrato annesso alla chiesa.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Popeye Village a Malta: ecco perché dovresti andarci

I templi più belli di Hong Kong: cultura e tradizione

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media