Tre itinerari viaggio Mali

bamako_2004

Il Mali è uno stato africano dalle vicende politiche molto travagliate, ma gettonatissimo come meta turistica per via delle indescrivibili bellezze che ospita, sia storiche che naturalistiche.

Il Mali infatti è un paese noto soprattutto per il fatto che era attraversato dalle vie carovaniere che percorrevano il deserto del Sahara, per collegare il mar Mediterraneo con il Golfo di Guinea. La gran parte dei entri abitati si trova lungo il fiume Niger, e per esplorare il paese in genere ci si sposta in fuoristrada o con le pinasse, imbarcazioni locali simili a canoe ma dotate di motore.

Un possibile itinerario potrebbe essere quello che porta ad esplorare le città, in primis la capitale Bamako, nome che vuol dire “stagno del coccodrillo”. Qui si trova il Musee National, un importante museo etnografico, oltre a molti ristoranti e negozi.

Estremamente affascinante è anche l’esplorazione delle terre abitate dai Dogon, un’antica popolazione i cui riti tribali ancora vengono eseguiti.

Infine, altra meta di interesse è la città di Djennè, antico centro carovaniero, ad oggi uno dei meglio conservati, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora
Apple Airpods White - Bianco
159 €
Compra ora
Wonderbox Italia S.R Soggiorno Spa & Relax
129.9 €
Compra ora
Piquadro Blade Marsupio 33 cm grey
70 €
Compra ora