La Caserma, Rai 2: location del reality

La location del nuovo reality di Rai 2, La Caserma, in cui i ragazzi metteranno a dura prova il proprio coraggio.

Il nuovo reality di Rai 2, La Caserma, temprerà i ragazzi con prove e disciplina, ma quali sono le location in cui è ambientato? Tutte le curiosità sui luoghi del nuovo programma.

La Caserma, Rai 2: location

Dopo il grande successo del reality Il Collegio, Rai 2 mette in campo un nuovo programma avvincente e interessante, che terrà incollati gli spettatori alla tv.

Stiamo parlando del programma La Caserma, che andrà in onda a partire dal 27 gennaio 2021.

Un gruppo di ventuno ragazzi, tra i 18 ed i 22 anni, verranno catapultati indietro nel tempo, fino al 1917.

Un reality a sfondo militare, che metterà alla prova i giovani con prove fisiche e non solo. I concorrenti dovranno vivere secondo le regole dei superiori, che imporranno una severa disciplina.

Ma scopriamo quali sono i luoghi in cui è stato girato l’atteso programma di Rai 2.

Levico Terme

Villa Sacro Cuore

A fare da sfondo al reality sarà Levico Terme, un piccolo comune del Trentino-Alto Adige, situato nella provincia di Trento.

A caratterizzare la location è il suggestivo paesaggio montuoso, e i ragazzi si troveranno ad affrontare prove e test a stretto contatto con la natura.

Il paesaggio ideale, quindi, per ricreare le ambientazioni della Prima Guerra Mondiale.

Durante la trasmissione, i ventuno giovani affronteranno sfide rivivendo la realtà dell’esercità, perciò priva di comodità e tecnologia.

La “caserma” sarà Villa Sacro Cuore di Santa Giuliana. La struttura è stata trasformata nel set e sarà la casa dei ventuno ragazzi durante le sei settimane.

La Villa, è stata in passato un famoso luogo di ristoro estivo per i pellegrini e per i gruppi parrocchiali che vi trascorrevano intere settimane.

La caserma è un’oasi di pace e quiete, immersa nella foresta di pini silvestri e conifere di Santa Giuliana.

Il complesso durante la Seconda guerra mondiale venne occupato e requisito dalle truppe tedesche l’8 settembre 1943. Solamente al termine del conflitto mondiale è tornata alla sua originaria funzione di ricovero estivo.

La struttura religiosa, inoltre, è stata profondamente trasformata dalla produzione. In questo modo ha assunto l’aspetto di una vera e propria caserma.

All’interno sono state, infatti, realizzate le camerate, la zona mensa, la palestra e aree dedicate all’addestramento.

Altre location

Le altre location utilizzate per la serie sono state il Forte delle Benne e i boschi di Santa Giuliana, sempre nel comune di Levico.

L’obiettivo è stato quello di mettere in luce alcuni dei luoghi più belli e caratteristici del comune di Levico Terme. Infatti, la decisione della Trentino Film Commission permetterà di promuovere il turismo e dare visibilità al territorio.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vignanello: cosa vedere nel romantico borgo del Lazio

Crans Montana: sci di fondo e sport invernali

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • Loading...
  • Visita al quartiere storico di Napoli: SpaccanapoliVisita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • Visita al Museo delle Mummie a FerentilloVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media