Notizie.it logo

Liguria: quante cose si possono fare per viverla tutto l’anno

Liguria: quante cose si possono fare per viverla tutto l’anno

Oltre le diverse possibilità turistiche e gastronomiche, la Liguria è una regione ricca di cultura e una meta fantastica per chi ha bisogno di tanto relax a ‘portata di mano’. La campagna “Quante cose si possono fare in Liguria” ha lo scopo di promuovere tramite i più famosi social network le attrazioni turistiche della Liguria.

E’ tra le Alpi e il mar ligure che si estende questo meraviglioso lembo di terra ricco di cultura, storia e divertimento. Ma quante cose si possono fare in Liguria per viverla a pieno in momenti di puro relax?

Oltre a essere composta per il 62% di foreste, la Liguria ha la possibilità di farsi apprezzare anche da quelle persone che vogliono godersi totalmente il periodo invernale.

Infatti, questo territorio è caratterizzato dalla Tramontana e neve a quote basse che permettono agli appassionati degli scii di divertirsi a poca distanza da casa. Tipico però di questa regione è il bellissimo mare, una «Miami italiana» a soli 150 km dalle nebbie della pianura Padana. Ma la Liguria, nonostante la sua limitata estensione, si fa apprezzare non solo ai confini ma anche nell’entroterra con i borghi arroccati e i piccoli porticcioli. Ormai Patrimonio Mondiale dell’Umanità” dall’UNESCO, per la sua bellezza anche le Cinque Terre sono delle località obbligatorie da visitare per chi approda in questa splendida regione.

Il benessere che ci offre questa piccola regione è totale, dalla vista al palato. Infatti, la cucina ligure è una tra le più gustose della cucina nostrana, che unisce piatti di mare con i prodotti della terra, in un tripudio di sapori.

I buongustai troveranno soddisfazione in questa cucina, dagli antipasti al dolce: dalle focaccette di formaggio, al coniglio alla genovese con le olive, per finire con la spongata (un dolce con una base di pasta, riempita con marmellata, canditi e mandorle). Ma per vivere al completo la Liguria e godersi la serenità totale del viaggio bisogna ricordarsi di nutrire, non solo il corpo ma anche la mente. Fino al 16 aprile a Palazzo Ducale a Genova si terrà la mostra intitolata ‘Dagli impressionisti a Picasso’ che ci mostrerà pittori come Monet, Pissarro e Renoir. Non dimenticate di andarci!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche