Notizie.it logo

Mare a dicembre nel mondo: dove andare, tutti i consigli

Mare a dicembre nel mondo

Il modo migliore per evadere dal grigiore cittadino è andare al mare, scopri le mete migliori nel mondo.

Dicembre è il mese che segna l’arrivo ufficiale dell’inverno in Italia ed è proprio in questo periodo che molti turisti decidono di abbandonare per un po’ giacconi pesanti e sciarpe per passare le vacanze al caldo, magari rilassati in qualche splendido resort affacciato sul mare. L’unico svantaggio che offre questo mese è il prezzo, infatti si tratta di un periodo di alta stagione per cui non è sempre facile trovare delle offerte vantaggiose. Fortunatamente sono diverse le mete in cui andare al mare a dicembre nel mondo.

Mare a dicembre nel mondo: mete

Gli amanti del mare e del caldo non possono rinunciare alle elevate temperature, nemmeno nel periodo invernale. Ecco perchè, arrivato dicembre, tutti fuggono dal grigiore cittadino per catapultarsi in località balneari esotiche.

Isole delle Seychelles

Le isole più frequentate dai turisti, soprattutto nel mese di dicembre, sono sicuramente le isole delle Seychelles. Si tratta di un arcipelago composto da 115 isole a largo dell’Africa orientale. Vengono descritte come davvero spettacolari e suggestive e sono bagnate dall’Oceano Indiano.

L’acqua tende ad assumere un colore particolarmente chiaro, praticamente trasparente, ottima quindi per i sub e per le immersioni soprattutto nel periodo invernale.
Le Seychelles non offrono solo la possibilità di riposarsi e fare lunghi bagni al chiaro di luna ma anche di avventurarsi alla scoperta di incredibili luoghi. Queste isole sono infatti particolarmente note per essere ricche di posti da esplorare e scoprire.

Seychelles a dicembre

Mare a dicembre nel mondo a Fuerteventura

Rimanendo invece in Europea però è possibile raggiungere la seconda isola più grande delle Canarie, Fuerteventura. La località è in grado di offrire meravigliosi paesaggi, grazie ad acque da sogno e spiagge costernate da una sabbia bianca finissima. Il litorale più frequentato della zona è Cofete. L’isola di Fuerteventura è di origine vulcanica e per questo è anche possibile inoltrarsi nelle dune di sabbia e nei boschi alla scoperta dei luoghi più misteriosi. A questa vacanza possono essere tranquillamente abbinati degli sport come corsa lungo il litorale e windsurf. Non deve mancare però l’assaggio di cibi particolari, tipici della Fuerteventura come avocado, papaya e mango.

fuerteventura a dicembre

Sharm El-Sheik

Per gli amanti degli animali e della barriera corallina l’ideale è Sharm El-Sheik. Questa località balneare è situata in Africa più precisamente in Egitto ed è in grado di lasciare di stucco e con il fiato sospeso tutti i turisti che la frequentano. Protagonisti di questo luogo solo oltre agli animali marini ed il deserto anche il popolo che ha origine antichissime. La popolazione infatti intrattiene sempre delle conversazioni con gli ospiti raccontando loro qualcosa di speciale su Sharm El-Sheik. La località presenta un clima caldo tutto l’anno e questo è dovuto alla presenza del mar Rosso risultato nella penisola del Sinai.

egitto a dicembre

Isole Mauritius

Nelle isole Mauritius, situate lungo l’Oceano Indicano, è possibile stendersi al sole su una delle migliori spiagge del mondo chiamata Flic en Flac. La sua particolarità è dovuta alla presenza del mare con toni dalle numerose sfumature turchesi e alle maestose pareti rocciose. Il periodo di dicembre si dimostra il più adatto per questa località in quanto nei mesi di febbraio ed aprile il clima tende ad essere davvero troppo caldo ed umido.

Flic en Flac

Thailandia

Se quello che si desidera in un viaggio è non solo riposarsi ma anche scoprire nuovi storie e antiche culture la Thailandia è il luogo ideale. La Thailandia è situata nel sud-est asiatico e confina con la Malesia e la Birmania mentre è bagnata da ben tre mari. In questo caratteristico posto si potrà vedere incredibili spiagge, rocce e lagune ma anche soggiornare in veri e proprio paradisi terrestri. La particolarità è data soprattutto dall’isola di Phi Phi che presenta due paesaggi contrapposti, infatti davanti si ha il mare e dietro e le montagne. L’ultimo mese dell’anno è il periodo ideale per visitare la Thailandia in quanto negli altri momenti il luogo è spesso soggetto a giorni di intense piogge.

isola di Phi Phi a dicembre

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche