Notizie.it logo

Viaggio in Marocco:relax, sole, spiagge, cultura, ospitalità

marocco

Il Marocco è un viaggio dove le caratteristiche centrali sono il relax, le spiagge, la cultura e l'ospitalità delle persone.

Il Marocco è un viaggio infinito che racconta una terra dalle mille sfumature, è Il Marocco è un viaggio infinito che racconta una terra dalle mille sfumature, tutte da cogliere e portare a casa come ricordo indelebile. Vediamo delle cose da fare in questa guida per un viaggio in Marocco.

Spiagge più belle

Il Nord Africa riassume paesaggi incantati, atmosfere lunari, spiagge di sabbia bianca finissima, dove il turista s’immerge in un’atmosfera quasi surreale, staccata dal resto del mondo. Un momento per il visitatore che vuole vivere un’esperienza unica nel suo genere e un viaggio che non si scorda facilmente. Non resta che partire per la meta sognata.

L’esperienza di visitare il Marocco è davvero interessante e particolare; un territorio tutto da vivere, intensamente, nei suoi dettagli più nascosti. In Marocco poi non esiste neanche il problema della lingua. La maggior parte dei suoi abitanti parlano infatti correntemente il francese, altri invece conoscono addirittura l’italiano. La popolazione locale, tra loro la maggioranza è di religione musulmana, è molto pacifica e ospitale.

Il Marocco come già ribadito nella nostra introduzione a questo articolo dedicato allo stato del Nord Africa, si esprime moltissimo con le sue spiagge lunghissime e infinite.

Luoghi davvero stupendi dove il turista perde quasi i sensi, tanto è la bellezza di queste location, al sapore di mare.

marocco

Il turista che ama i paesaggi marini non può fare tappa in Marocco senza aver vissuto l’atmosfera della spiaggia marocchina. Il visitatore per non perdere di vista le mete più importanti di questa terra può seguire un itinerario preciso e perdersi tra le spiagge. Difficile classificare le più belle sabbie bianche di questo territorio, ma alcune meritano davvero di essere visitate.

Tra tutte possiamo partire dalla piccola Saidia, meglio conosciuta come la Perla Blu del Marocco. Si tratta di una piccola località accanto a Oujda, a nord-est del Marocco. Ha al suo attivo 14 chilometri di costa e una delle spiagge più meravigliose e apprezzate. La sabbia qui è dorata, il sole caldo e la città molto tranquilla.

Ci spostiamo poi a Taghazout. Questo è piccolo villaggio di pescatori, molto vicino ad Agadir, divenuto nel tempo una meta importante e preferita dal mondo dei surfisti.

Qui le attività principali per i residenti sono il turismo, la pesca e la produzione dell’olio di Argan.

A Legzira invece si rimane incantati e infatuati dal colpo d’occhio della spiaggia, anche lei accanto ad Agadir. Due imponenti archi di roccia, creati migliaia di anni fa dalle erosioni del mare, incombono sulla spiaggia. Il tramonto qui è da mozzare il fiato, con i suoi colori intensi e dal clima super romantico.

Insomma, il Marocco con le sue 1200 miglia di costa può ben considerarsi una meta molto ambita dai turisti amanti del mare.

Dirham, moneta del Marocco

Il Marocco ha la sua moneta corrente: è il dirham, emessa dalla Banca Centrale dello stato marocchino. Reintrodotta dal 1960, oggi la moneta dello stato nord africano è collegata all’Euro. E’ inoltre suddivisa in 100 centimes.

marocco

Agadir, porto del Marocco

Proseguendo la conoscenza del Marocco dal punto di vista del mare, non possiamo non citare e raccontare qualcosa della splendida Agadir.

Località che riassume la bellezza e l’emblema dell’intero territorio. In generale, è considerata la città maggiormente visitata del Marocco meridionale da parte dei turisti durante il corso dell’anno.

marocco

Vanta una bellezza indescrivibile. Questo però si può comprendere solo andandoci di persona. Una città davvero incantevole da non perdere per nessun motivo al mondo. Il suo litorale vanta ben 10 chilometri di costa con spiagge da perdere la testa.

Situata nella regione dell’Oceano Atlantico, è caratterizzata da tantissimi paesini sparsi qua e là e molto distanti uno dall’altro. Possiamo affermare senza alcun dubbio che la città per 360 giorni l’anno è baciata dal sole: nel vero senso della parola. Tra le sue caratteristiche principale può offrire al turista, anche quello più esigente, un’altra qualità di servizi turistici.

A partire dagli alberghi e strutture ricettive, per proseguire con i villaggi turistici e locali che offrono molta scelta su dove soggiornare al meglio e sulla base delle proprie esigenze, personali ed economiche.

Il mare di Agadir è speciale e unico. Il periodo estivo è il momento clou in cui poter godere al massimo delle caratteristiche naturali della location marina.

La stazione balneare con le sue immense spiagge non delude mai il turista che ama la vita di mare. Oltre al sole che splende tutto l’anno, come già ribadito, possiamo anche creare un’alternativa alla spiaggia. La soluzione? Visitare Agadir nei suoi angoli più sommersi aiuta a scoprire nuove prospettive della cittadina marocchina. Non resta allora che prenotare un volo aereo per tuffarsi a capofitto verso le rotte del Nord Africa, all’insegna di relax e sole a 360 gradi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche