Notizie.it logo

Meteo estate 2019: “El Nino porterà temperature roventi”

Meteo estate 2019: “El Nino porterà temperature roventi”

I prossimi mesi del 2019 saranno caratterizzati da temperature stranamente calde ma non fatevi sorprendere senza l'ombrello i temporali sono dietro l'angolo!

Quali saranno le temperature nei prossimi mesi? Ecco una prima previsione secondo il centro europeo ECMWF.

Sarà un’estate torrida

Cosa dobbiamo aspettarci dalle temperature dei prossimi mesi? Dopo un’inverno bizzarro, caratterizzato da piogge, nevicate inaspettate e freddi mancati sembra che stia finalmente per arrivare la tanto attesa primavera. Ma che temperature ci saranno nei prossimi mesi nel nostro Bel Paese? Secondo il Centro Europeo ECMWF i mesi di marzo ed aprile saranno caratterizzati da temperature particolarmente calde, insolite per il periodo, che allo stesso tempo verranno smorzate di tanto in tanto da violente precipitazioni. Un tempo ballerino quindi che sembra voler anticipare l’arrivo di un’estate a dir poco torrida. La colpa di questo caldo anticipato sarebbe il passaggio della corrente calda de El Nino che già durante questa settimana ci ha dato un’assaggio della sua potenza. Già dal 4 al 10 marzo infatti le temperature della nostra penisola subiranno un picco immediato, offrendoci splendide giornate di sole, dalle temperature stranamente miti.

Ma non fatevi prendere alla sprovvista da questo bel tempo inaspettato, temporali e venti freddi sono proprio dietro l’angolo. Secondo le previsioni meteo del sito meteo.it le temperature più alte, causate dal passaggio dei venti caldi di Scirocco, si faranno sentire soprattutto nelle regioni del sud Italia. In Sicilia e in Calabria la colonnina di mercurio potrebbe sfiorare i 24- 25 gradi mentre nelle altre regioni le temperature dovrebbero comunque rimanere entro i 17- 18 gradi.

sole

Aspettando il passaggio de El Nino

Una primavera particolarmente calda ci aspetta quindi nei prossimi mesi ma come sarà invece l’estate del 2019? Secondo gli studiosi quella del 2019 sarà un’estate torrida, caratterizzata da temperature altissime mitigate di tanto in tanto da violenti acquazzoni e temporali. Un’estate tropicale che sarebbe causata dal passaggio della corrente calda de El Nino. Una massa di aria calda proveniente dal Sahara che colpirà in pieno il nostro paese e ci lascerà letteralmente boccheggiare. Sempre secondo meteo.it infatti le temperature potrebbero raggiungere dei picchi massimi di oltre 40 gradi nelle regioni del sud Italia, mentre nelle restanti regioni non scenderanno al di sotto dei 39 gradi. Già durante questa settimana ne abbiamo avuto un primo assaggio, con temperature che hanno raggiunto i 25 gradi e che hanno riscaldato le acque dell’Oceano Pacifico di 0.3 gradi. Da fine maggio dovrebbero arrivare i primi caldi torridi, con temperature che sfioreranno i 32 gradi.

Un clima caldo che con il mese di giugno si farà particolarmente umido a causa del passaggio dell’Anticiclone Africano. Non ci resta che munirci di ventilatore e tanta pazienza.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Visita a Orlando in ottobreVisita a Orlando in ottobreL’evento principale del mese di ottobre a Orlando, in Florida, è anche una delle celebrazioni più grandi ...