Spiaggia delle Due Sorelle, Marche: come arrivare e informazioni

Tutte le informazioni per conoscere la spiaggia delle Due Sorelle nelle Marche e sapere come arrivare.

La Spiaggia delle Due Sorelle è una delle più belle del territorio delle Marche, basta sapere come arrivare per godersi una splendida vacanza in riva al mare.

Spiaggia delle Due Sorelle, Marche: come arrivare

La meravigliosa Spiaggia delle Due Sorelle si trova presso la località di Sirolo.

Si tratta di una delle calette più spettacolari della Riviera del Conero. Per arrivare presso questo luogo marittimo incantevole bisogna viaggiare via mare. Raggiungere questa spiaggia significa ammirare un tratto di costa completamente incontaminato, circondato dalle suggestive rocce del Monte Conero. Il mare azzurro sfuma delicatamente sulla sabbia bianca, creando un contrasto di colori degno di un’isola tropicale. Prima di partire per una vacanza sulla costa marchigiana, è importante conoscere tutte le informazioni per arrivare presso questa meravigliosa spiaggia della Riviera del Conero.

Advertisements

10645348

Partenza da Numana

Per arrivare presso la Spiaggia delle Due sorelle la prima mossa da fare è recarsi presso la località di Numana. Si tratta di un grazioso borgo della Riviera del Conero, dal quale partono le imbarcazioni che navigano verso la meravigliosa caletta.

Ci sono diversi parcheggi a pagamento, nella zona che si trova nei pressi del porticciolo di Numana. Questo consente di lasciare comodamente la propria auto nelle immediate vicinanze del luogo di partenza. Una volta giunti presso il comune di Numana, basta scegliere la soluzione più congeniale alle proprie esigenze e raggiungere comodamente la spiaggia a bordo di una comoda imbarcazione.

Traghetti per la spiaggia

Nella zona del porticciolo di Numana si trova un ufficio turistico, presso cui richiedere informazioni e prenotare la gita in barca.

Durante la stagione estiva i traghetti effettuano quattro corse al giorno verso la Spiaggia delle Due Sorelle. Il viaggio di andata si può fare alle 9.30. alle 10.30, alle 12.00 o alle 14.30, a seconda delle proprie preferenze. Le corse che consentono di ritornare presso Numana si effettuano invece nei seguenti orari: 11.30, 12.30 e 15.00.

332088_233

Partenza da Sirolo o Marcelli

Durante tutto il periodo di alta stagione è possibile raggiungere la caletta anche partendo da Sirolo o da Marcelli. Durante la mattinata partono traghetti che effettuano svariate corse, consentendo di spostarsi comodamente verso la spiaggia e di tornare in varie fasce orarie. Le ultime corse si tendono alle 15.30, per via della presenza del Monte Conero, che adombra la baietta già nelle prime ore pomeridiane.

Escursioni in barca

Un’escursione in barca permette di visitare le spiagge più belle della Riviera, compresa la caletta delle Due Sorelle. La mini crociera ha un costo che si aggira intorno ai 20 euro e permette di scegliere tra più opzioni. Si possono infatti fare gite di poche ore o si può decidere di soggiornare sulla spiaggia per l’intera giornata. Per completare l’escursione nel migliore dei modi, è possibile prenotare la cena a bordo della barca e godersi il relax della vacanza fino a tarda serata.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chioggia: 10 cose da fare e da vedere

Montella, Avellino: cosa vedere nel cuore dell’Irpinia

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media