Le migliori attrazioni turistiche della Svizzera

Natura, arte e storia: le attrazioni turistiche della Svizzera non smettono di incantare i turisti.

Conosciuta per le sue montagne, gli orologi, il cioccolato, il formaggio e la neutralità politica, le pittoresche Alpi della Svizzera sono un luogo da favola da visitare, insieme alle altre sue attrazioni turistiche. Il paese ha alcune caratteristiche uniche, come il fatto che ha tre lingue nazionali.

A seconda della regione della Svizzera, i turisti troveranno che si parla francese, italiano e tedesco. Anche se non c’è una lingua svizzera, un dialetto del tedesco, chiamato svizzero tedesco, è spesso parlato da quelli vicino al confine tedesco.

Svizzera: attrazioni turistiche

Ecco alcune delle principali attrazioni turistiche in Svizzera per i turisti che pianificano un viaggio in Svizzera.

Matterhorn

Il famoso Cervino è un emblema iconico delle Alpi svizzere. La montagna deriva il suo nome dalle parole tedesche Matte, che significa prato, e Horn, che significa cima.

Con i suoi 4.478 metri di altezza, al confine tra Svizzera e Italia, è una delle cime più alte delle Alpi. È anche una delle cime più mortali delle Alpi. Dalla prima volta che è stato scalato nel 1865 al 1995, 500 alpinisti sono morti su di esso. Le pareti del Cervino sono ripide, e solo piccole chiazze di neve e ghiaccio si aggrappano ad esse, mentre valanghe regolari mandano la neve giù ad accumularsi sui ghiacciai alla base di ogni parete.

Chateau de Chillon

Il castello di Chillon (Château de Chillon) si trova sulle rive del lago di Ginevra. Per più di quattro secoli, il castello d’acqua è stato la fortezza principale che controllava il trasporto d’acqua sul lago e sorvegliava la via terrestre verso il Passo del San Bernardo. Il castello vanta arte del 14° secolo, volte sotterranee, 25 edifici separati con tre cortili e due mura circolari. Centinaia di migliaia di ospiti ogni anno visitano il castello. Per coloro che sognano un grande matrimonio da favola, il castello può essere affittato privatamente per eventi personali.

Jungfraujoch

Lo Jungfraujoch è un colle nelle Alpi bernesi accessibile con la ferrovia, che termina alla stazione di montagna più alta d’Europa. I punti salienti includono la vista di cime spettacolari come l’Eiger, il Monch e la Jungfrau, e la vista del grande ghiacciaio dell’Eiger che si annida sotto di loro. Qui si trova anche l’osservatorio della Sfinge, una delle stazioni di avvistamento astronomico più alte del mondo. Le viste sono infinite e incontaminate, anche se i servizi sono piccoli. Non c’è un posto dove pernottare e solo una manciata di ristoranti. Il viaggio in treno per visitarla per un giorno e l’esperienza sono, tuttavia, indimenticabili.

Ponte della Cappella

Il Chapel Bridge è un ponte lungo 204 metri che attraversa il fiume Reuss nella città di Lucerna. È il più antico ponte coperto in legno d’Europa e una delle principali attrazioni turistiche della Svizzera. Il ponte coperto, costruito nel 1333, fu progettato per aiutare a proteggere la città di Lucerna dagli attacchi. All’interno del ponte ci sono una serie di dipinti del XVII secolo, che rappresentano eventi della storia di Lucerna. Gran parte del ponte, e la maggior parte di questi dipinti, sono stati distrutti in un incendio del 1993, anche se è stato rapidamente ricostruito.

Bernina Express

Il Bernina Express è un treno scarlatto dai colori vivaci che attraversa le Alpi iniziando dalla città di Coira e finisce a Tirano, appena oltre il confine con l’Italia settentrionale. Senza dubbio il viaggio in treno più panoramico della Svizzera, il percorso dura circa 4 ore e passa su 196 ponti e attraverso 55 gallerie. Viste di ghiacciai, picchi di montagna e città, ponti che attraversano dislivelli di 60 metri (200 piedi) e molte altre viste mozzafiato sfrecciano fuori dal treno, mentre i facchini portano snack e bevande direttamente al tuo posto. Questo è un viaggio da non perdere.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Svezia: i parchi naturali più suggestivi della Venezia del nord

Piccole città svizzere: gioielli immersi nel verde

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media