Notizie.it logo

Terme: sceglierle in montagna per un’atmosfera magica

Una guida alle migliori terme con vista sulle montagne

Terme

Per gli amanti della montagna, una buona idea per goderla senza faticare: una giornata rigenerante alle terme. Per coccolare il corpo e lo spirito.

Una giornata alle terme è sempre una buona scelta. Sopratutto se fuori fa freddo e voi potete coccolarvi con una tisana calda in una vasca di acqua profumata. Se poi dalla finestra si intravedono i boschi e le montagne innevate, l’atmosfera diventerà veramente magica. Se non riuscite a scegliere, vi aiutiamo noi con un elenco dei migliori bagni termali circondati dai monti, per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Terme di Bormio

Fin dai tempi dei romani le acque di Bormio erano conosciute per le loro proprietà benefiche. In particolare, la vasca panoramica scavata nella roccia e aperta a picco sulla vallata del Parco Nazionale dello Stelvio è stata la prima ad essere accessibile. Da qui sono seguite tutte le altre, dai Bagni Romani alle grotte secolari, vasche in cui l’acqua ha proprietà detossificanti ed energizzanti. Oltre ai percorsi benessere, di cui il costo parte dai 42 euro, si possono acquistare pacchetti completi di massaggi e trattamenti speciali.

Tra questi il lifting al viso a base di caviale (98 euro), il massaggio al cioccolato (78 euro) e un rituale depurativo con oli minerali ed erbe, per liberarsi dallo stress e ritrovare il benessere psicofisico (42 euro). Questo e molto altro in un piccolo angolo di lusso e benessere.

Levico Terme

Le miracolose acque di Levico sono efficaci per la cura di diverse patologie, come quelle legate allo stress e all’ansia, ma anche per le affezioni più gravi come quelle di natura ginecologica, dermatologica o respiratoria. Per poter avere accesso ai trattamenti, infatti, è richiesta una visita medica. I prezzi sono convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale e spaziano dai 60 ai 225 euro, compreso il consulto medico. Le vasche sono principalmente all’esterno della struttura, pertanto nel periodo invernale non apre al pubblico. Potrete prenotare il vostro percorso di cura a partire da aprile 2018. Ma non temete, la ricompensa di trascorrere delle giornate immersi nel verde sotto il sole estivo respirando l’aria pura delle Alpi varrà sicuramente l’attesa.

Rapolano Terme

Anche in questo delizioso paesino in provincia di Siena è racchiusa una struttura termale davvero suggestiva.

Le sue acque, che sgorgano naturalmente dalla roccia a una temperatura già molto elevata, hanno proprietà curative ma anche rilassanti. Questo grazie ai minerali presenti nell’acqua come lo zolfo, di cui si sente il caratteristico odore, e il bicarbonato. La struttura è costruita prevalentemente in pietra e legno e presenta all’esterno una moderna piscina con sdraio e ombrelloni. Da qui si può godere il meraviglioso panorama dei verdi prati della Toscana. Se poi restate fino all’ora del tramonto, il paesaggio si tingerà di colori che lo farebbero sembrare un dipinto. I prezzi di Rapolano Terme sono molto modici. Per entrare alla Spa in un giorno feriale, per esempio, il prezzo è di soli 14 euro, mentre nei festivi solo 18 euro. Con 38 euro, inoltre, si può anche godere di una cena con degustazione. Insomma, cosa aspettate a prenotare?

Terme

Terme Pré-Saint-Didier

Questo piccolo gioiellino alpino situato proprio ai piedi del Monte Bianco risale già al 1834.

Le sue acque dalle proprietà benefiche attiravano i turisti da tutta italia, compresa la famiglia reale. L’acqua di questo stabilimento sgorga a 37° dalle rocce formando una grande cascata e per questo è ricca di ferro, calcio e silici. Infatti, dopo un giro tra le vasche, il bagno turco, le cascate, la piscina panoramica vi sentirete subito tonificati, reumatizzati e molto rilassati. In inverno l’ideale è approfittare dei massaggi e i trattamenti che un personal trainer saprà consigliarvi. In estate, invece, non perdetevi la fioritura del giardino delle essenze e il solarium. Per non parlare poi del sabato sera: il centro rimane aperto e si può sperimentare il relax della Spa sotto le stelle, attorniati da fiaccole e candele. Il costo dell’ingresso è di circa 50 euro, ma pensate alla vista del Monte Bianco innevato immersi nell’acqua profumata della piscina panoramica: non ha prezzo.

San Pellegrino Terme

Un’esperienza di benessere e relax a 360 gradi.

San Pellegrino Terme è molto di più di una vasca di acqua termale. Il grande edificio di inizio novecento con bellissimi affreschi, imponenti colonnati e soffitti decorati in ogni dettaglio, contribuirà a rendere il soggiorno ancora più speciale. Le architetture e le installazioni di design ultra moderno, inoltre, creano un contrasto con il resto della struttura unico nel suo genere. Le acque di San Pellegrino sono state definite miracolose da Leonardo da Vinci, proprio per i sali minerali contenuti al loro interno. Per godere di tutti i loro benefici sono stati studiati oltre trenta possibili pratiche termali, tra cui vasche panoramiche con vista sui monti bergamaschi, percorsi Kneipp, docce Vichy, vasche sensoriali e molto altro. Se volete passare un’ intera giornata all’insegna della salute e del benessere, non fatevi mancare, tra una vasca e l’altra, il pranzo wellness o il brunch della domenica. I pasti vengono serviti nell’esclusivo light bistrot, dove tutto può essere mangiato senza rinunciare al gusto.

Il prezzo dell’ingresso è abbastanza esclusivo (45 euro nei feriali e 52 nei festivi), per non parlare dei pacchetti con massaggio (da 84 euro singolo a 230 euro in coppia). Ma se non volete rinunciare a questa esperienza magica, potrete optare per l’ingresso serale (42-50 euro) che comprende anche il caratteristico aperiterme, un rilassante aperitivo in accappatoio illuminati dalla luce del tramonto.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora