Notizie.it logo

Viaggiare a Londra dopo Brexit: informazioni utili

viaggiare a londra dopo brexit

Tutte le informazioni necessarie per poter viaggiare in sicurezza nel Regno Unito dopo la Brexit

Da quando nel 2016 i cittadini britannici hanno deciso di uscire dall’Unione Europea molti turisti, che decidono di visitare il Regno Unito, non sanno esattamente quali sono i documenti che servono per poter raggiungere il paese. È necessario il passaporto o è sufficiente la carta di identità? C’è bisogno del visto?

Se state pensando di partire per Londra, consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

I documenti per andare nel Regno Unito

I cittadini italiani e tutti i residenti nell’Unione Europea che desiderano andare a Londra, o in altre città del Regno Unito, non hanno bisogno del passaporto né del visto. Per entrare nel paese è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio (in caso così non fosse, c’è scritto “non valida”), anche se sicuramente il possesso del passaporto rende tutte le procedure più semplici e veloci. Gli accordi tra l’Europa e Londra non sono ancora del tutto definiti quindi è possibile che quando ci sarà l’uscita definitiva le cose possano cambiare. I documenti necessari per soggiornare nel Regno Unito dipendono però sicuramente da cosa si desidera fare in questo paese.

Per chi arriva nel Regno Unito per motivi di turismo, ad esempio desidera visitare i luoghi magici di Harry Potter, basta la carta di identità come documento di ingresso. Se infatti si è cittadini europei non è obbligatorio il passaporto ma come abbiamo già detto con il passaporto i controlli alla frontiera saranno molto più veloci.

Inoltre in caso di smarrimento del passaporto tutto è più facile.

Con la carta d’identità invece bisogna recarsi al consolato più vicino con una fotografia recente in formato tessera e la dichiarazione di smarrimento o furto compilata correttamente. Se si è un cittadino di un paese extra-europeo ovviamente è necessario il passaporto per poter viaggiare in qualsiasi paese dell’Unione. Prima di partire è quindi necessario controllare di avere un passaporto valido e con una data di scadenza che permetta anche di poter rientrare nel proprio paese. Per qualsiasi dubbio è consigliabile contattare l’ambasciata.

Quando è utile il passaporto

Per chi sta pensando di andare a vivere nel Regno Unito per motivi di studio o lavoro il passaporto sarà sicuramente necessario perché verrà chiesto in quasi tutte le procedure burocratiche. Nonostante non sia obbligatorio al 100% possedere la carta di identità renderà tutte le procedure più lunghe e complicate. Nel Regno Unito infatti non esiste un documento simile alla nostra Carta di Identità, le persone utilizzano solitamente il passaporto o per le situazioni di tutti i giorni, come per comprare sigarette o alcol, la patente di guida.

Per tutte le procedure più serie infatti è necessario il passaporto perché alcune volte la carta di identità potrebbe essere rifiutata. Questi sono alcuni casi in cui potrebbe essere meglio avere il passaporto:

  • Aprire un conto in banca;
  • Registrarsi per servizi come acqua, elettricità e internet;
  • Registrarsi per ricevere l’assistenza sanitaria generale;
  • Registrarsi per la sicurezza sociale e richiedere la National Insurance Number (NIN);
  • Firmare un contratto di affitto (alcuni proprietari o agenzie ritengono più affidabili gli inquilini con il passaporto).

Furto o smarrimento documenti

Se i documenti come carta di identità o passaporto vengono persi o rubati è necessario per prima cosa recarsi alla stazione di polizia più vicina dove è necessario denunciare lo smarrimento o il furto dei documenti. Dopo aver fatto questo ci si può recare nel consolato italiano più vicino dove verrà rilasciato un documento di emergenza che permette di viaggiare o di fare altre cose in particolare.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...