Notizie.it logo

Viaggio in Alsazia, che cosa vedere e cosa fare

alsazia

Scopri le meraviglie dell'Alsazia che si schiuderanno nel corso del viaggio in cui potrai esplorarla.

Argomenti trattati

L’Alsazia è una regione francese situata nella parte est del paese. Ai suoi confini si trovano Svizzera e Germania. La vicinanza con questi stati non è solo un fatto puramente geografico. Infatti incastona l’Alsazia in un quadro di bellezza internazionale. I panorami sono incredibili in questo scorcio di Francia. Le città e i villaggi sono color caramello e talmente suggestivi da sembrare come se fossero spuntati da una favola di bambini. Il panorama offre scorci su una bellissima campagna dolcemente ondulata, rigata di rampicanti. Insomma un viaggio in Alsazia è quanto di più emozionante e appassionante si possa immaginare.
Consigliamo di visitare expedia.com per organizzare il proprio tour in Alsazia



Alsazia

Abbiamo già detto come l’Alsazia sia una regione francese al confine con Germania e Svizzera. Possiamo aggiungere che si tratta di una regione situata sulla riva occidentale del fiume Reno, in particolare tra il Reno e le montagne dei Vosgi.

Insomma una terra che respira influenze diverse, dalla Svizzera tedesca alla Lorena. Queste influenze internazionali si respirano nelle architetture, nella cultura, nella cucina e anche nella lingua. Infatti qui si parla una forma di francese dialettale che ha molto in comune con il tedesco.

Oltre al turismo legato alle città, sempre più spesso l’Alsazia è meta di turismo enogastronomico. Infatti il suo vino è famoso in tutto il mondo e la produzione di vino è una delle attività principali della regione. I vigneti dell’Alsazia si trovano lungo le pendici orientali ai piedi dei villaggi che si trovano in quella zona.

La maggior parte dei vini dell’Alsazia sono vini bianchi. L’Alsazia è famosa anche per la sua birra (per esempio, Kronenbourg o Meteor), i suoi crauti (choucroute in francese) e molte altre specialità locali come l’Alsace Flammekueche, un piatto tradizionale che è simile ad una pizza senza pomodori, ma ricoperta di formaggio, panna, funghi e prosciutto locale.

Un’altra specialità locale è il panpepato alsaziano, noto come Pain d’Epices.

Cosa fare

Moltissime sono le cantine che offrono degustazioni di vini tipici. In qualunque stagione decidiate di visitare l’Alsazia, troverete di sicuro interessanti attività da svolgere. Innanzitutto potreste visitare Strasburgo. La città ha un bellissimo centro storico, in cui non si può proprio rinunciare ad una visita alla cattedrale. sempre a Strasburgo si può prendere parte ad una gita in battello fluviale. Non può mancare poi una tappa al Parlamento europeo.

Cosa vedere

Se siete nella zona di Strasburgo, potete visitare il Castello di Haut-Koenigsburg. Si tratta di un castello leggendario in cima alla collina nei Vosgi, vicino a Strasburgo. Dopo importanti lavoro di recupero architettonico, il Castello è tornato al suo antico splendore. A Struthof – sulle Montagne dei Vosgi – si può visitare il Museo e memoriale costruito sul sito del campo di concentramento nazista che si trovava qui dal 1941 al 1944. Una visita impegnativa, ma che vale la pena di fare soprattutto per non dimenticare lo scempio della Shoah.

Per gli appassionati poi in Kintzheim c’è l’Eagle Park (Volerie des aigles), ovvero un centro per la conservazione di aquile e rapaci. Se poi oltre ai vini, amate camminare, ci sono percorsi di trekking che attraversano molte aree dell’Alsazia.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora