Villacidro: cose da vedere tra cascate e natura incontaminata

La guida a cosa vedere a Cillacidro, lo splendido paesino della provincia del Sud Sardegna, tra spettacoli naturali e cultura.

Villacidro è un piccolo paese della provincia del Sud Sardegna, ricco di luoghi meravigliosi da esplorare immersi nella natura, ma cosa vedere? Scopriamo quali sono i posti più suggestivi da visitare per vivere una vacanza indimenticabile tra natura, storia e cultura.

Villacidro: cose da vedere

La cittadina sarda di Villacidro è compresa in una cornice naturale dalla bellezza unica e caratteristica dell’isola sarda.

Infatti, l’abitato di Villacidro rappresenta uno degli esempi più importanti di adattamento alla morfologia dei luoghi. Infatti, il centro è posto alla bocca della valle di Castangias e costituisce la parte più alta del centro urbano.

Il territorio di Villacidro è abitato fin dalla preistoria, testimoniato dai vari ritrovamenti databili al neolitico e all’età del rame rinvenuti nella zona di Seddanus, Cannamenda, Seddus e lungo il rio Villascema e il rio Leni.

Advertisements

Qui, infatti, sono stati scoperti manufatti in ossidiana.

Questa meravigliosa località è il punto di partenza ideale per scoprire luoghi naturali e scorci incantevoli che dimostrano la grandezza e la perfezione della natura. Vediamo, quindi, quali sono i luoghi da non perdere.

Cascata Sa Spendula

Tra i paesaggi naturali più incredibili delle vicinanze, un luogo davvero speciale è la Cascata Sa Spendula. Questa è composta da tre salti, per un totale di 60 metri circa, ed è formata dal torrente Coxinas, che prende poi il nome di Rio Seddanus.

È una meta particolarmente frequentata durante il periodo estivo in quanto poco distante dal centro del paese e ubicata nelle immediate vicinanze di un parco ricreativo.

Tra i suoi numerosi visitatori, uno tra tutti ha colto la bellezza della cascata, rendendola immortale in una poesia: Gabriele D’Annunzio. Infatti, durante il suo soggiorno in terra sarda, il poeta rimase estasiato dal fascino di tale cascata così tanto da dedicarle una poesia dal titolo Sa Spendula.

Cascata Sa Spendula

Parco Culturale Giuseppe Dessì

Il Parco Culturale Giuseppe Dessì nasce al fine di valorizzare, attraverso l’opera dello scrittore Giuseppe Dessì, il patrimonio naturalistico e ambientale del territorio di Villacidro e dei comuni dell’area del Linas.

Infatti, più di qualunque altro scrittore del Novecento sardo, Dessì ha saputo cogliere e rappresentare nelle sue opere una Sardegna non avvolta dal mito dell’isola selvaggia ma immersa nella storia.

Parco Culturale Giuseppe Dessì

Mulino Cadoni

L’imponente struttura del Mulino Cadoni, adiacente al Lavatoio, si trova nel cuore di Villacidro e ha conservato la sua antica funzione fino agli anni successivi al secondo dopoguerra. Negli anni, infatti, ha ospitato un moderno mulino dove veniva portato il grano per la macinazione. L’edificio, ora restaurato, ospita il “Museo di Paese d’Ombre”. Il museo, attraverso l’uso della scenografia, propone al visitatore un viaggio attraverso le suggestioni evocate dalla rilettura delle opere dello scrittore Giuseppe Dessì.

Mulino Cadoni

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’interessante storia del castello di Mazzarino

Genova, cosa vedere in un giorno: informazioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media