Notizie.it logo

Weekend alle Cinque terre: cosa fare e dove mangiare

cinque terre

Riomaggiore, Manarola, Vernazza, Corniglia e Monterosso al mare sono le famose cinque terre. Ci sono diversi ristoranti dove assaggiare le specialità

State organizzando un weekend alle Cinque Terre e volete conoscere i luoghi più esclusivi dove mangiare? Mettetevi comodi perché in questa veloce guida ti indicheremo i migliori ristoranti e ovviamente le bellezze di un territorio unico nel suo genere. Pronti? Iniziamo!

Le Cinque Terre

Quando si parla delle Cinque Terre in Liguria ci si riferisce ai cinque borghi della riviera ligure di Levante, ovvero Riomaggiore, Manarola, Vernazza, Corniglia e Monterosso al mare. Si tratta delle attrattive costiere più suggestive del Paese per i loro terrazzamenti e la forma delle colline.



La più popolosa è Monterosso al mare dove potrete trovare anche le spiagge più estese. Invece Corniglia è l’unico borgo che non si affaccia direttamente sul mare a differenza degli altri quattro. Soprattutto d’estate le città sono assiepate di turisti provenienti da ogni parte d’Italia e non solo. È per questo che il turismo balneare, culturale ed enogastronomico sono molto sviluppati. Non dimentichiamo, infatti, che le cinque terre in passato sono state fonte di ispirazioni per molti poeti, tra cui Eugenio Montale, e furono citate anche da scrittori del calibro di Dante, Petrarca, Boccaccio e D’Annunzio.

cinque terre

Una volta giunti qui, se siete in dolce compagnia, non perdetevi una passeggiata lungo la cosiddetta via dell’amore, un sentiero che unisce i cinque suddetti paesi. Si tratta di un sentiero romantico e suggestivo con la presenza di opere d’arte legate proprio al sentimento amoroso.

Un altro tipo di sentiero è la via dei santuari: i cinque santuari più importanti dei borghi sono uniti da una strada ideale per gli amanti del trekking perché circondata da boschi, corsi d’acqua e macchia mediterranea.

Migliori ristoranti

Dopo aver visitato Riomaggiore, Manarola, Vernazza, Corniglia e Monterosso al mare, sicuramente volete assaggiare la cucina tradizionale di questi borghi. Di seguito vi indichiamo i piatti che dovete assolutamente assaggiare e anche i migliori ristoranti nelle cinque terre.

Nella maggior parte dei ristoranti di queste località, potrete assaggiare i piatti tipici della cucina ligure, come il pesto alla genovese, primi e secondi a base di pesci e dolci tipici come le crostate alla marmellata di limone.

Il tutto, ovviamente, accompagnato da un calice di vino come il Bianco 5 Terre e lo Sciachetrà.

cinque terre

Ma dove poter assaggiare questi piatti? Tra i migliori ristoranti a Monterosso c’è il ristorante “Da Miky”, affacciato sul mare. Qui, oltre ai piatti di pesce sempre fresco, è possibile assaggiare la specialità chiamata “conchiglia”, pasta di pane con trenette alla pescatrice. Se scegliete questo posto, assaggiate gli spaghetti alla chitarra fatti in casa, l’acciugata alla monterossina e un buon calice di vino 5 terre.

Se volete assaggiare una cucina casalinga optate per l’osteria “A cantina de Mananan”, a Corniglia. Qui potrete gustare un menù di mare legato alla tradizione ligure. Se, invece, volete cenare vista mare scegliete a Riomaggiore “Rio Bistrot”. Si tratta di un’osteria dove mangiare alle Cinque Terre dove tradizione e innovazione si mischiano.

E formano un mix perfetto di sapori. Non dimenticate di dare uno sguardo alla carta dei vini internazionali e locali.
Booking.com

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche